Home | Lavoro | Scuola, prof in congedo torna per un solo giorno e il supplente salta: genitori in rivolta
Ultime notizie scuola, mercoledì 11 gennaio 2017: prof in congedo dall'inizio dell'anno scolastico, si ripresenta per un giorno e il supplente salta

Scuola, prof in congedo torna per un solo giorno e il supplente salta: genitori in rivolta Ultime notizie scuola, mercoledì 11 gennaio 2017: prof in congedo si ripresenta per un solo giorno e il supplente salta, genitori in rivolta

Una vicenda, quella accaduta all’Istituto Tecnico Industriale ‘F. Severi’ di Padova che non mancherà di sollevare polemiche. Dal primo giorno di scuola, il 12 settembre 2016 il docente titolare della cattedra di Diritto è stato assente e la preside, Nadia Vidale, si è impegnata, tra mille difficoltà, per trovare un sostituto. Sappiamo bene come in molti casi trovare un supplente è difficilissimo e così è stato anche per questa cattedra vacante. La preside, finalmente, è riuscita nell’impresa lo scorso 2 dicembre e, tra l’altro, come precisato dalla stessa dirigente, la scuola ha avuto la fortuna di trovare una giovane docente, entusiasta e coinvolgente. Gli studenti erano contenti, i genitori confortati.

Ultime notizie scuola, mercoledì 11 gennaio 2017: prof in congedo dall’inizio dell’anno scolastico, si ripresenta per un giorno e il supplente salta

Insomma, tutto sembrava essersi aggiustato per il meglio, se non fosse altro che il docente titolare della cattedra ha pensato bene di ripresentarsi il 23 dicembre e per un solo giorno, visto che, poche ore dopo l’ingresso nella scuola, l’insegnante ha presentato una nuova richiesta di congedo, questa volta dal 9 di gennaio. 
Una situazione assurda, tanto più che i genitori, in rivolta, si sono domandati: ‘Cosa è venuto a fare quel professore? ‘Io non trovo le parole’ ha dichiarato la dirigente scolastica, invitando il docente a dare una risposta plausibile alle famiglie dei suoi studenti. 

La preside contro il docente titolare della cattedra: ‘Cosa è venuto a fare nella nostra scuola il 23 dicembre’?’

Nel frattempo, durante le vacanze di Natale, la scuola si è data da fare per cercare un nuovo supplente, in quanto la normativa prevede che non si possa richiamare la supplente precedente visto che il periodo di assenza è stato interrotto dal rientro del titolare, seppur per un giorno soltanto.
La preside, Nadia Vidale, ha scritto una lettera, indirizzata al docente titolare della cattedra di Diritto, lettera pubblicata dal Corriere della Sera: ‘I ragazzi avevano trovato un’insegnante volenterosa e capace, contenta di far loro da guida nel cammino. Lei, professore, è stato qui un solo giorno, per sparire subito. –  si legge nella lettera – Gli studenti e i loro genitori vorrebbero ora dare almeno un senso al danno ingiusto che hanno subito: nessun insegnante per settimane, poi finalmente un docente bravo, poi finalmente il titolare, poi di nuovo chissà… Ma purtroppo, professore, io non trovo parole per spiegare: vuole dirlo lei, per favore? Cosa ci è venuto a fare, nella nostra scuola, il 23 dicembre?’

This Post Has Been Viewed 998 Times

Luigi Rovelli

Giornalista free lance, mi occupo da diversi anni dei problemi e delle questioni legate al mondo della scuola. Ho collaborato (e collaboro tuttora) con alcune testate giornalistiche presenti sul Web.

Lascia un Commento

x

Check Also

Supplenze da Graduatorie d'Istituto: che fine faranno?

Riforma scuola, stravolte le supplenze: che fine faranno i docenti delle Graduatorie d’Istituto?

Che fine faranno i supplenti delle Graduatorie d’Istituto dopo la riforma della scuola apportata con ...

Facebook