Puglisi e la violenza contro le donne: “Vogue ritiri foto del suo festival”

0
150
Puglisi e la violenza contro le donne:
Puglisi e la violenza contro le donne: "Vogue ritiri foto del suo festival"

13 luglio 2017 – A far parlare di se oggi è stata l’attuale responsabile della scuola della  Segreteria nazionale del PD, Francesca Puglisi. Quest’ultima, come molti non sanno, è anche Giornalista, pubblicista, consulente marketing e di comunicazione, nonchè attuale presidente della commissione contro il femminicidio a Palazzo Madama.

Francesca Puglisi: “Vogue Italia ritiri immediatamente quella foto, pericolosa perché emula e incoraggia il femminicidio”

Dall’alto della sua esperienza professionale, oggi la Puglisi ha criticato aspramente la nota rivista di moda Vogue ed in particolare la sua campagna di immagine relativa al prossimo evento in programma, il prossimo autunno a Milano: il “Photo Vogue Festival” edizione 2017.

Le foto pubblicate sulla rivista online di Vogue Italia, a detta della Puglisi, rappresenterebbero un volano sicuro ed immediato verso il pericolosissimo fenomeno dell’emulazione della violenza contro le donne.

La foto incriminata

La sua carica istituzionale, del resto, le permette di esprimere i suoi ampi dissensi nei confronti delle scelte di marketing volute dalla nota rivista di style. Le sue dichiarazioni, in tal senso, sono state secche e perentorie: “Vogue Italia ritiri immediatamente la foto che sta usando on line per pubblicizzare il Photo Vogue Festival. Nello scatto si vede una donna a terra malmenata da due agenti della polizia”.

In effetti, controllando immediatamente sul sito web ufficiale di Vogue Italia, quell’immagine non c’è più, ma al suo posto in primo piano abbiamo trovato questo scatto fotografico che di seguito pubblichiamo.

“È un’immagine orrenda-spiega la parlamentare- e molto violenta. In questi mesi molti esperti ci stanno dicendo che l’emulazione di crimini contro le donne ha una forza attrattiva ancora molto pesante. In questo caso la provocazione artistica certo non funziona.È partita una campagna di segnalazione della foto all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria. Vogue cambi immagine prima, anche solo per rispetto al tanto pubblico femminile che segue la rivista”, conclude la Puglisi.

Fonte: SenatoriPD.it