Scuola, anno scolastico 2017/8: oggi il via alle lezioni, comunicato ufficiale Miur

Scuola, anno scolastico 2017/8: oggi il via alle lezioni, comunicato ufficiale Miur

Oggi, lunedì 11 settembre 2017, si apriranno ufficialmente le lezioni per l’anno scolastico 2017/8, secondo i calendari regionali. Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato un comunicato all’interno del quale vengono indicati i numeri relativi agli studenti che torneranno dietro i banchi degli istituti statali e paritari. Un anno scolastico 2017/8 che, come ampiamente previsto, si apre tra le polemiche per la mancanza di docenti in diverse regioni, soprattutto al Nord.

Scuola, via alle lezioni per l’anno scolastico 2017/8: comunicato Miur, ecco i numeri ufficiali relativi agli studenti

Le alunne e gli alunni che, nell’anno scolastico 2017/2018, frequenteranno le scuole statali sono 7.757.849, per un totale di 370.697 classi. Di questi, 948.900 frequenteranno la scuola dell’infanzia, 2.538.095 la scuola primaria, 1.637.535 la secondaria di I grado e 2.633.319 quella di II grado.

Il numero delle studentesse e degli studenti è in leggero calo, lo scorso anno erano 7.816.408. Il decremento più consistente si verifica in quattro regioni del Sud: -13.915 in Campania, -12.141 in Sicilia, -10.106 in Puglia, -5.624 in Calabria.
Sempre nella scuola statale sono 234.658 le alunne e gli alunni con disabilità, erano 224.509 un anno fa. Di questi, 19.571 frequenteranno la scuola dell’infanzia, 83.232 quella primaria, 65.905 la secondaria di I grado, 65.950 quella di secondo grado.
Nella secondaria di II grado il 47,5% delle ragazze e dei ragazzi frequenterà un indirizzo liceale, il 31,7% un indirizzo tecnico, il 20,8% un indirizzo professionale.
docenti, fra organico di diritto (quello stabile) e organico di fatto, quello adeguato alle esigenze espresse di anno in anno dalle scuole, soprattutto sul sostegno, sono oltre 800.000.

Per rimanere aggiornato sulle tematiche di tuo interesse, ti consigliamo di seguire le nostre pagine Facebook dedicate ad altri argomenti:

Iscriviti alla Newsletter di Scuolainforma!

Se decidi di iscriverti alla nostra Newsletter potrai ricevere ogni sera tutte le notizie e gli aggiornamenti sul mondo della scuola e della Pubblica Amministrazione direttamente nella tua casella di posta elettronica.