TFA sostegno: Miur apra anche al Personale Educativo

0
601
TFA sostegno: Miur apra anche al Personale Educativo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Sull’ultimo TFA Sostegno si sta consumando un autentico pasticcio. Ancora una volta la giustizia amministrativa è stata chiamata a pronunciarsi e stavolta si tratta dell’esclusione del Personale Educativo dalla frequenza di questi corsi di specializzazione. Ciò che possiamo anticipare è che in questa circostanza si leveranno alte le proteste di tantissimi docenti precari, ma tantè. Il Consiglio di Stato ha emesso due ordinanze di identico tenore, in accoglimento di un ricorso promosso dai legali di ANIEF. In merito il portale scolastico Orizzonte Scuola ha pubblicato un comunicato diramato dallo stesso sindacato.

Ordinanze di accoglimento

I giudici di Palazzo Spada hanno accolto le istanze cautelari richieste dai legali di ANIEF specificando che i motivi di ricorso risultano fondati ed evidenziano “apprezzabili profili di danno, alla luce dell’imminente inizio, presso diverse Università, dell’inizio dei corsi di specializzazione per le attività di sostegno in esecuzione del Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 948 del 01.12.2016”. Per questo motivo i ricorrenti hanno diritto a partecipare al TFA Sostegno. Nella formula delle ordinanze del CDS questo viene chiaramente specificato nella parte in cui si dispone “l’ammissione con riserva dei ricorrenti ai corsi per il conseguimento della specializzazione nelle attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità presso le Università indicate in epigrafe ovvero, in alternativa, a prove suppletive di accesso ai corsi medesimi”.

Via alle prove suppletive

Adesso spetta al Miur dare corretta esecuzione dei provvedimenti cautelari disposti dal Cds. Al fine di consentire la partecipazione con riserva di tutti i ricorrenti alle prove di accesso al TFA Sostegno, occorrerà che organizzi un calendario di prove suppletive coordinandosi con le università interessate ad erogare le prove di selezione riguardanti la scuola primaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page