Home | Politica

Politica

Esami di Stato, news 18/1: l’esame diventa più facile, insegnare più difficile Il ‘regalone’ degli esami facili da parte della Buona Scuola a tutti gli studenti, soprattutto a quelli che non hanno mai avuto voglia di studiare.

Esami - Le nuove modalità a partire dal 2018. Gli insegnanti sono critici

Gli orientamenti relativi alle nuove modalità degli esami, i quali dovrebbero entrare a regime già a partire dal prossimo anno scolastico, sono finalmente chiari a tutti: assicurare una disarmante facilità nel loro svolgimento (del I e II ciclo d’istruzione), anche dal punto di vista burocratico. Tuttavia, le richieste dei docenti (oramai da molto tempo inascoltati) erano incentrate verso un deciso cambio ...

Leggi Articolo »

Scuola, le 8 deleghe: i testi integrali dei decreti approvati dal CdM Dove leggere i testi dei decreti relative alle 8 deleghe della legge 107 sulla scuola approvate dal Consiglio dei Ministri?

Testi deleghe legge 107 sulla Buona Scuola

La scorsa settimana il Consiglio dei Ministri ha approvati 8 delle 9 deleghe alla legge 107 sulla scuola, che adesso stanno seguendo l’iter per arrivare alla loro attuazione. Di seguito trovate i testi degli atti che al momento sono in corso di esame. Dopo le deleghe bisogna lavorare ancora per ottenere una vera scuola Testi dei decreti delle 8 deleghe ...

Leggi Articolo »

Scuola, errore del governo: la mobilità? Solo la punta di un iceberg Si delinea, in queste ore, la strategia del governo Gentiloni. Avanti tutta con le deleghe contenute nel comma 181 della 107

Ennesimo errore del governo: la rabbia dei docenti per la mobilità è solo la punta di un iceberg

Un’operazione sbrigativa e solo di facciata quella messa in atto per la ‘rioccupazione’ delle poltrone dei nuovi membri del governo in carica (ad eccezione della Giannini), dopo la disfatta al referendum del 4 dicembre scorso. A pensare questo sono i sindacati di base, inorriditi dall’approvazione altrettanto repentina in CdM delle 8 deleghe su 9 contenute nell’unico articolo, al comma 181 ...

Leggi Articolo »

Scuola, assunzioni e mobilità: ‘Piano serio per le scuole del Sud e censimento III fascia’ Ultime notizie scuola, giovedì 12 gennaio 2017: l'onorevole Silvia Chimienti intervistata da Tuttoscuola.

Non si può certo parlare di continuità didattica in questa prima parte dell’anno scolastico 2016/2017. Probabilmente la scuola pubblica italiana non ricorda, a memoria, un inizio più disastroso. Il sito specializzato Tuttoscuola ha stimato in 2 milioni e mezzo gli studenti che, in questi primi mesi, hanno cambiato almeno una volta il loro insegnante. A questo proposito, Tuttoscuola ha intervistato ...

Leggi Articolo »

Scuola, ultime notizie mobilità docenti: ‘Bestialità assoluta che la contrattazione superi la legge’ Ultime notizie mobilità docenti, martedì 3 gennaio 2016: Mario Rusconi, vicepresidente ANP 'Bestialità assoluta che la contrattazione superi la legge'

L’accordo raggiunto dal neo ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli e le rappresentanze sindacali sul nuovo contratto integrativo mobilità docenti 2017/2018 non piace proprio all’ANP (Associazione Nazionale Presidi) che, ancora una volta, non perde occasione per ribadire il proprio dissenso nei confronti dell’intesa. Ultime notizie scuola, martedì 3 gennaio 2017: Rusconi, vicepresidente ANP, attacca intesa mobilità docenti Il vice presidente dell’ANP, Mario ...

Leggi Articolo »

Scuola, ultime notizie 31 dicembre: ‘Dobbiamo ricucire frattura con il mondo della scuola’ Ultime notizie scuola 31 dicembre, Roberto Speranza: 'Dobbiamo ricucire frattura con il mondo della scuola'.

Il governo è chiamato a ricucire la frattura con il mondo della scuola. E’ di questa opinione Roberto Speranza che, nel corso di un’intervista rilasciata al noto quotidiano ‘Corriere della Sera’, ha sottolineato come bisogna riparare ai guai fatti in precedenza. Ultime news scuola, sabato 31 dicembre 2016: Speranza, ‘un governo deve fare, senza porsi scadenze’ ‘Elezioni a giugno? Non ...

Leggi Articolo »

Comunicato ufficiale Miur dopo la sigla sull’intesa politica per la mobilità Pubblichiamo il Comunicato ufficiale del Ministro Valeria Fedeli dopo la sigla per l’intesa politica raggiunta sulla mobilità dei docenti

Comunicato del Miur sull'accordo di ieri 29 dicembre sulla mobilità

Dopo gli incontri di queste settimane tra le rappresentante sindacali e la neo ministra alla Pubblica istruzione Valeria Fedeli sulla delicata tematica della mobilità docenti per l’a.s. 2017/18, finalmente ieri, giovedì 29 dicembre 2016, le parti hanno raggiunto un accordo su alcuni punti e si è siglata un’intesa di massima per il prossimo CCNL mobilità. In questo articolo pubblichiamo il ...

Leggi Articolo »

Nominato il nuovo sottosegretario al Miur: si tratta di Vito De Filippo Confermate le nostre anticipazioni della vigilia di Natale sull'uscita di Faraone

Al Miur l’aria di cambiamento non è stata quella di profondo rinnovamento auspicata da più parti. Le uniche nomine nuove solo quelle del Capo Gabinetto, di cui abbiamo parlato in questo articolo riportando il relativo comunicato sul sito del ministero, e quella del sottosegretario all’istruzione. Nella riunione in Cdm di oggi si è avuta la nomina del nuovo sottosegretario al Miur ...

Leggi Articolo »

Valeria Fedeli, ecco le priorità del Miur per il 2017 Vengono pubblicate le priorità del Miur per il 2017: nel nuovo Atto di indirizzo dopo l'arrivo di Valeria Fedeli, le questioni di primaria importanza

Priorità Miur 2017, atto di Indirizzo

Il Miur pubblica l’Atto di indirizzo in data 23/12/2016, con le priorità politiche per il 2017 aggiornate ed integrate dopo l’insediamento di Valeria Fedeli. Di seguito i punti fondamentali e a fondo articolo il documento pubblico scaricabile in pdf. Priorità Miur 2017: nuovo atto di indirizzo In base alla pubblicazione del nuovo atto di indirizzo, le priorità del Miur per ...

Leggi Articolo »

Scuola, ultime notizie 23 dicembre: ‘Gentiloni, al Miur serve Ministro credibile e con esperienza’ Ultime notizie scuola 23 dicembre: 'Premier Gentiloni, al Miur serve Ministro credibile e con esperienza'.

Le ultime notizie scuola di oggi, venerdì 23 dicembre, riguardano la situazione politica del Paese, fattore estremamente legato alle problematiche che sta vivendo la scuola pubblica italiana. Le dimissioni di Renzi non hanno portato al cambiamento auspicato e fortemente voluto da chi ha espresso il proprio NO alla riforma costituzionale. Ne è prova il nuovo esecutivo Gentiloni, dove seppur si ...

Leggi Articolo »
Facebook