Un’altra lettera giunta a noi, fa risaltare una interessante questione circa le istanze da presentare per svolgere il ruolo di commissario durante i prossimi Esami di Stato.
Spett.le Redazione,
Sono una docente assunta in fase C sulla A346 (inglese secondaria di secondo grado) che presta servizio (come tantissimi altri colleghi e non per nostra scelta ma per disposizioni del MIUR che ci ha utilizzati su altra classe di concorso) su scuola secondaria di primo grado.
Dal momento che è stata pubblicata l’annuale ordinanza per la configurazione delle commissioni di Esame di Stato e che, tra le novità, c’è la facoltà di presentare la scheda di partecipazione come commissari esterni per i docenti di ruolo dell’organico dell’autonomia di cui all’articolo 1, comma 5, della legge 13 luglio 2015, n. 107, avendo sempre fatto esami di stato e facendo parte dell’organico dell’autonomia, ho provato a presentare la domanda su Istanze on Line ma non mi è consentito compilarla perché, al secondo passaggio mi compare una schermata in cui c’è scritto che “l’aspirante non risulta in servizio su una scuola secondaria di secondo grado”.
Trovo veramente assurda questa situazione e non capisco perché mi dovrebbe essere preclusa la possibilità di presentare la domanda, possibilità che si aveva paradossalmente da precari e/o da supplenti, dal momento che la classe di concorso di assunzione è la A346.
Vi pregherei, cortesemente, di evidenziare il problema.
Cordiali saluti
E.S.