Sta girando questo post su tutti i gruppi ed è talmente incredibile da suscitare più di un sospetto che si possa trattare di un fake. A maggior ragione, per garantire l’anonimato e la riservatezza al suo autore, è stato censurato il reale nominativo del post in questione. Però molti non si sono fatti scrupolo, postando anche il nome dell’autore del post, a nostro avviso sbagliando, ma tant’è. A rinforzo di questa notizia inseriamo anche l’immagine della mail istituzionale pervenuta all’interessato.

L’incredibile convocazione

Le comunichiamo che per la procedura concorsuale in oggetto Lei ha riportato la seguente votazione: 30.4. Pertanto, lei è stata ammessa a sostenere la prova orale ai sensi dell’art.7 del bando di concorso indicato in oggetto. Esordisce così la mail pervenuta all’autore del post su facebook e vista così ci sarebbe da fare i salti di gioia per la felicità, se non fosse per il fatto che il docente in questione non ha prodotto nessuna domanda per partecipare a questo concorso; tanto meno ha mai sostenuto una prova scritta. La mail termina con la comunicazione della data e del luogo in cui si terrà la prova orale, ossia il Liceo Ginnasio Statale “D.Alighieri” di Latina.

Le inefficienze del sistema

Il dubbio circa la veridicità della notizia resta, almeno fino a che non giungerà una rettifica ufficiale da parte dell’Usr che cura la procedura. Ma se questa arrivasse sarebbe l’ennesimo chock dopo i casi di manipolazione delle prove scritte dell’Ambito A04, dopo i casi di codici di assegnazione dei files smarriti per le prove di sostegno in Sicilia e dopo il mancato salvataggio delle stesse avvenuto in diverse sedi d’esame. Ogni altro commento è superfluo giunti a questo punto. Ci chiediamo cosa si aspetti a invalidare e annullare tutto quanto e se questo debba avvenire sempre a spese dei docenti.