Aggiornamento graduatorie

Le graduatorie di istituto stanno per essere aggiornate per l’inserimento dei nuovi abilitati e degli specializzati sul sostegno. Il Miur ha emanato una nota (la numero 1229 del 11 gennaio 2017) con la quale recepisce le disposizioni contenute nel D.M. 326/2015. Si tratta di un aggiornamento periodico, il quinto dall’aggiornamento triennale del 2014. L’inserimento degli aventi titolo avverrà in coda alla II fascia delle graduatorie di istituto. Potranno chiedere l’iscrizione coloro che hanno conseguito le nuove abilitazioni. Per i diplomati magistrali, essendo la loro una abilitazione di vecchio tipo, occorrerà attendere la finestra di giugno.

Chi riguarda l’aggiornamento

Il decreto di aggiornamento dispone quanto segue:
a) l’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2017, i quali verranno collocati in un ulteriore elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia;
b) l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno dei docenti che conseguono il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2017, i quali verranno collocati in coda agli elenchi di sostegno della fascia ovvero dell’elenco aggiuntivo di appartenenza;il consueto riconoscimento della precedenza nell’attribuzione delle supplenze in III fascia di istituto, per i docenti che vi siano inseriti e che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento nelle finestre semestrali di pertinenza.
c) il consueto riconoscimento della precedenza nell’attribuzione delle supplenze in III fascia di istituto, per i docenti che vi siano inseriti e che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento nelle finestre semestrali di pertinenza.

Modalità e scadenze

I docenti che hanno conseguito l’abilitazione entro la data del 1 febbraio 2017 dovranno compilare il modello A3. Potranno farlo per raccomandata A/R, via PEC o consegnarlo personalmente ad una istituzione scolastica. Questa rilascerà regolare ricevuta. Per coloro che hanno conseguito la specializzazione sul sostegno l’appuntamento per inoltrare la domanda è per il 16 febbraio 2017. Al riguardo potranno utilizzare la piattaforma Istanze on Line selezionando il modello A5. Il termine per l’inoltro è fissato per le ore 14,00 del giorno 8 marzo 2017.
Decreto Miur del 2014        Modello A3

Potrebbe interessarti:  Pubblicazione graduatorie di merito concorso straordinario per luglio difficile