DIAZ-MANZONI
DIAZ-MANZONI
DIAZ-MANZONI
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK CLICCANDO qui
Catania 24 – 01 – 2017
In seno alle azioni previste dal suo Piano di Miglioramento, dedicato alla Cittadinanza Attiva, anche quest’anno l’IC “Diaz-Manzoni” di Catania ha preso parte al progetto-concorso nazionale che il Senato della Repubblica indice annualmente in collaborazione col MIUR “Vorrei una Legge che…”.
Obiettivo del concorso è quello di individuare un tema che si ritiene di primaria importanza e di redigere un disegno di legge, con relativi articoli, illustrandolo nella modalità espressiva desiderata.
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK CLICCANDO qui
I ragazzi hanno partecipato con grande attenzione e serietà, riuscendo ad interagire con disinvoltura con l’ospite esperta in merito alle proposte di legge da loro ideate e visualizzate per il concorso:
un libro pop-up per chiedere una legge che dia una casa ai senza tetto (5A Scuola Primaria), un poster per chiedere una legge che garantisca ad ogni bambino pari dignità, libertà ed opportunità educativa (1A Scuola Secondaria di primo grado).
L’avv. Entità ha concluso ricercando assieme ai ragazzi le loro proposte di legge tra gli articoli della Costituzione Italiana , “la Legge delle leggi” come l’ha definita.
I ragazzi hanno infine salutato l’avvocato manifestando simpatiche espressioni di spontaneo entusiasmo.

Prof.ssa Rita Toro. Referente del RAV IC “Diaz-Manzoni”
 

RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK CLICCANDO qui

Articolo precedenteScuola, bisogna vincere il concorso altrimenti si paga per insegnare: ecco perchè
Articolo successivoPrecari sfruttati dal Miur: Anief lo dimostra, vince ovunque
Marco Monzù Rossello nasce a Nicosia. Dopo la maturità classica si trasferisce prima a Catania e poi a Palermo dove consegue il diploma di laurea ISEF. Poco dopo, presso l’Università cattolica” Sacro Cuore” di Milano, consegue l’abilitazione all'insegnamento (SISS) nelle classi di concorso A029/A030. Successivamente, presso l’università degli studi di Roma “Tor Vergata”, ha conseguito la laurea magistrale. Presso l’università “Ca Foscari di Venezia ha acquisito la specializzazione per l’insegnamento del sostegno (SISS/SOS) classe di concorso AD00. Appassionato sin da subito al mondo della disabilità, tutt’oggi lavora in questo settore. Ex giocatore di pallavolo professionista, ha militato per 10 anni nella categoria serie B. Numerosi i corsi di formazione a cui ha partecipato, come pure i brevetti e gli attestati conseguiti. Attualmente svolge oltre alla professione di docente, anche quello di Segretario Regionale e Membro Nazionale del sindacato UNICOBAS SCUOLA E UNIVERSITA'.