Ultime notizie scuola, giovedì 9 febbraio: altro caso di meningite, a Milano insegnante gravissima
Un altro fatto di cronaca che, purtroppo, riguarda la meningite: una donna di 55 anni, infatti, è stata ricoverata ieri all’ospedale San Paolo di Milano per una infezione di meningococco e le ultime notizie, in merito alle sue condizioni non sono affatto rassicuranti.
Come riportato dal noto portale ‘Iltempo.it’, la donna verserebbe in condizioni gravissime e in pericolo di vita e, per questo motivo, si trova attualmente nel reparto rianimazione.

Ultime notizie scuola, giovedì 9 febbraio: altro caso di meningite, a Milano insegnante gravissima

I soccorsi sono intervenuti nella giornata di ieri, mercoledì 8 febbraio, intorno alle ore 12.45: il 118 ha trovato la donna presa da un forte stato di forte agitazione e febbricitante: la diagnosi, purtroppo, è stata quella di “shock settico in sepsi meningococcica”, in seguito ad infezione da batterio della meningite. 
La donna, 55enne di origini siciliane, esercita la professione di insegnante in una scuola superiore di Milano, l’Istituto ‘Curie’ di Via Fratelli Zoia, un istituto tecnico e liceo scientifico delle scienze applicate in zona Bisceglie con circa 800 studenti: l’insegnante, invece, è residente in zona Barona, nella zona sud di Milano.

Tecnici Ats già nella scuola per coinvolgere nella profilassi antibiotica tutti i colleghi e gli alunni con cui ha avuto contatti negli ultimi giorni

Nel corso della mattinata, gli operatori sanitari si recheranno sul posto per avviare le misure di profilassi che sono previste in casi come questo. Tra l’altro, i carabinieri rendono noto che la Asl sta valutando la profilassi per i familiari con cui è stata a contatto l’insegnante.
Purtroppo, un nuovo caso di meningite che turba il mondo della scuola, dopo i casi delle due studentesse universitarie della Statale di Milano, decedute nel giro di quattro mesi.