convegno
convegno

Convegno
con esonero dal servizio fruibile da tutti i docenti e gli ATA, di ruolo e non, ai sensi dell’art 64, commi 4 e 5,  del vigente CCNL.
 
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK CLICCANDO qui
 
MERCOLEDÌ 8 MARZO 2017 ore 9:00 – 14:00
LICEO STATALE TERENZIO MAMIANI
VIALE DELLE MILIZIE, 30 – 00192 – ROMA
OTTO DELEGHE E UN DDL
Reclutamento, Sostegno, Istruzione professionale, 0-6 anni, Diritto allo studio,  Cultura umanistica, Scuole italiane all’estero, Valutazione, L’INFINITA AMBIGUITÀ SULLA SCUOLA
Presiede il Prof. Alvaro BELARDINELLI (Associazione “Unicorno-l’AltrascuolA”)
Relatori:
Prof.ssa Alessandra FANTAUZZI, Membro dell’Esecutivo Nazionale Unicobas Scuola: “La scuola dell’infanzia, l’integrazione dei diversamente abili: le nozze con i fichi secchi”
Prof. Lucio RUSSO, matematico dell’Università di “Tor Vergata”: “Le competenze come distruzione delle conoscenze nella scuola”
Dott.ssa Donata VIVANTI PAGETTI, Coordinatrice del gruppo “Scuola” per l’Associazione FISH (Federation for Overcoming Disability): “Una classe di concorso per il sostegno”
Prof. Reginaldo PALERMO, Vice Direttore de ‘LaTecnica della Scuola’: “La pantomima sul contratto-mobilità”
On.le Silvia CHIMIENTI, componente XIa Commissione Camera dei Deputati: “Le 8 deleghe ex L.107/15”
Ferdinando IMPOSIMATO, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione: “Deleghe anticostituzionali”
Stefano D’ERRICO, Segretario Nazionale Unicobas Scuola: “Otto deleghe per completare la distruzione della scuola pubblica (ex L.107/15)”
Prof. Stefano LONZAR, Vice Presidente dell’Associazione “Unicorno-l’AltrascuolA”: “Il precariato nelle deleghe ex L.107/15”
 
Convegno con esonero dal servizio fruibile da tutti i docenti e gli ATA, di ruolo e non, ai sensi dell’art 64, commi 4 e 5, del vigente CCNL.
 
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK CLICCANDO qui

Articolo precedenteMobilità 2017/18, le precedenze per assistere un parente: come e per chi
Articolo successivoScuola, supplenze docenti laureati: quando va riconosciuto interamente il preruolo?
Marco Monzù Rossello nasce a Nicosia. Dopo la maturità classica si trasferisce prima a Catania e poi a Palermo dove consegue il diploma di laurea ISEF. Poco dopo, presso l’Università cattolica” Sacro Cuore” di Milano, consegue l’abilitazione all'insegnamento (SISS) nelle classi di concorso A029/A030. Successivamente, presso l’università degli studi di Roma “Tor Vergata”, ha conseguito la laurea magistrale. Presso l’università “Ca Foscari di Venezia ha acquisito la specializzazione per l’insegnamento del sostegno (SISS/SOS) classe di concorso AD00. Appassionato sin da subito al mondo della disabilità, tutt’oggi lavora in questo settore. Ex giocatore di pallavolo professionista, ha militato per 10 anni nella categoria serie B. Numerosi i corsi di formazione a cui ha partecipato, come pure i brevetti e gli attestati conseguiti. Attualmente svolge oltre alla professione di docente, anche quello di Segretario Regionale e Membro Nazionale del sindacato UNICOBAS SCUOLA E UNIVERSITA'.