Ultime notizie scuola, domenica 26 febbraio 2017: nasce il gruppo FB 'MDM: Movimento Diplomati Magistrali'
E’ un momento particolare, quello che sta vivendo il mondo della scuola e crediamo che uno degli obiettivi che non si deve mai perdere di vista è l’unione e la compattezza tra le varie categorie di docenti. Di fronte ad una Buona Scuola che non ha fatto altro, purtroppo, che ‘dividere’ ed innescare, spesso, una sciagurata ‘guerra dei poveri’, è quanto mai necessario il sereno confronto e lo scambio costruttivo delle proprie idee ed opinioni.

Ultime notizie scuola, domenica 26 febbraio 2017: nasce il gruppo FB ‘MDM: Movimento Diplomati Magistrali’

Con questo obiettivo in mente, è nato il gruppo Facebook ‘Movimento diplomati magistrali’: sia benvenuto il dialogo tra i docenti, basta con le inutili e sterili polemiche e le notizie artefatte. Unità e coesione per raggiungere mete condivise.
Il gruppo Facebook ‘MDM: Movimento Diplomati Magistrali’ si propone di diffondere informazioni corrette in modo che il personale docente interessato possa prendere visione dell’effettiva realtà dei fatti in merito alla delicatissima questione riguardante il diritto dei diplomati magistrali ante 2001/2002 all’inserimento nelle Graduatorie ad Esaurimento. 

Movimento Diplomati Magistrali: massimo rispetto e zero polemiche sterili

La posizione del gruppo è verso il rispetto delle posizioni di tutti, anche di coloro che sono contrari, a patto che le discussioni non diventino un mero pretesto per attacchi gratuiti rivolti contro vari soggetti. I moderatori ritengono che, al momento, non sia conveniente puntare a manifestazioni di piazza o dar luogo ad azioni di protesta clamorose. Si legge testualmente all’interno del regolamento di gruppo: ‘Questo trova motivazione nei consigli che ci danno i legali che seguono la vicenda vis a vis. Il rischio è quello che si ritorca contro provocando la reazione dell’opinione pubblica. In parole povere, abbiamo scelto il basso profilo.’
Parola d’ordine, quindi, massimo rispetto e zero polemiche, tanto più che, in caso di reiterate provocazioni e condotte scorrette, è prevista l’esclusione dal gruppo. Dibattito serio e costruttivo per tutti coloro che vorranno aderire e partecipare al nuovo gruppo Facebook dedicato ai diplomati magistrali ‘MDM: Movimento Diplomati Magistrali’.