Ultime notizie scuola, mercoledì 8 marzo 2017: Luca Abete professore ad honorem

Lo abbiamo visto schierato molte volte a fianco del mondo della scuola, a fianco, cioè, del mondo di coloro che la scuola la fanno quotidianamente, non dalla parte di coloro che la parola ‘scuola’ la sanno solo ‘chiacchierare’, senza arrivare mai ai fatti concreti. Molti di voi ricorderanno il ‘pestaggio’ subìto da Luca Abete, l’inviato di ‘Striscia la Notizia’, in quel di Avellino in occasione della visita dell’ex ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, per il solo ‘torto’ di voler rivolgere alcune domande al numero uno del Miur.

Ultime notizie scuola, mercoledì 8 marzo 2017: Luca Abete professore ad honorem

Ebbene, domani, giovedì 9 marzo, Luca Abete diventerà ufficialmente professore ad honorem in Linguaggio del giornalismo dell’Università di Parma.
A comunicarlo è stato lo stesso Luca Abete, attraverso la propria pagina Facebook: l’onorificenza non è legata solamente all’impegno del giornalista in ambito scolastico ma anche alla trattazione di temi e fatti di cronaca di assoluto rilievo come la famosa questione della Terra dei Fuochi o la malasanità, oltre alla lotta contro l’illegalità e alla tutela dei minori.

Potrebbe interessarti:  I ciclo Tfa Sostegno a primavera, aperto anche ai neo laureati

Luca Abete, inviato di ‘Striscia la Notizia’ e ricordato per il famoso hashtag #NonCiFermaNessuno

In ambito universitario, Luca Abete va ricordato per il famoso hashtag #NonCiFermaNessuno, progetto dedicato agli studenti, di cui il giornalista di ‘Striscia la Notizia’ è ideatore e promotore: una campagna motivazionale itinerante che intende sensibilizzare gli studenti delle università italiane.
Il tema di questa edizione di #NonCiFermaNessuno è Ricerca la fortuna che è in te: l’obiettivo è quello di voler ricordare ai giovani l’importanza di non scoraggiarsi davanti alle difficoltà della vita perché, proprio come sostiene il grande Luca Abete, ‘la fortuna non è un fattore casuale ma piuttosto ciò che siamo capaci di costruire per noi stessi’.