Concorso Ata 2017: scadenze e modelli di domanda da scaricare

Il concorso ATA 2017 è ormai entrato nel vivo e gli Uffici Scolastici Regionali hanno fissato le scadenze per la presentazione delle domande: quasi tutte le regioni hanno indicato nel 19 aprile il termine ultimo, eccezion fatta per Liguria e Veneto (12 aprile) e il Lazio che ha anticipato la scadenza al 10 aprile.

Concorso Ata 2017: scadenze e modelli di domanda da scaricare

Ricordiamo che il concorso Ata 2017 riguarda il personale che ha prestato servizio per 24 mesi su uno dei profili del personale Tecnico Amministrativo Ausiliario, ovvero Collaboratore Scolastico (CS), Assistente Amministrativo (AA), Assistente Tecnico (AT), Addetto alle aziende agrarie, Cuoco
Guardarobiere, Infermieri. I modelli di domanda messi a disposizione sono:

  • l’allegato B1 che servirà per la domanda di inserimento nelle graduatorie permanenti per l’anno scolastico 2017/2018;

Concorso 24 mesi 2016-2017 Allegato B1

  • l’allegato B2 utile per l’aggiornamento delle graduatorie per l’anno scolastico 2017/2018;
telegram-scuolainforma-336x280

Concorso 24 mesi 2016-2017 Allegato B2

  • l’allegato F che servirà per la rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’anno scolastico 2017/18;

Concorso 24 mesi 2016-2017 Allegato F

  • l’allegato H per la domanda relativa all’attribuzione della priorità nella scelta della sede per l’anno scolastico 2017/2018, riservato a tutti coloro che intendono usufruire dei benefici dell’articolo 21 e dell’articolo 33, commi 5, 6 e 7 della legge n. 104/1992. Si tratta di un modello integrativo, in quanto andrà integrato ai modelli B1 e B2.
Potrebbe interessarti:  Personale ATA, proroga contratti al 31/08: ecco in quali contesti

Concorso 24 mesi 2016-2017 Allegato H

Concorso Ata 2017: dove presentare la domanda, punteggio titoli

Ricordiamo, inoltre, che i modelli B1, B2, F ed H andranno compilati in formato cartaceo e dovranno essere inviate con raccomandata, o mediante PEC, ovvero consegnate a mano, all’Ambito Territoriale della provincia d’interesse entro i termini previsti dal relativo bando.
L’unico modello che andrà presentato attraverso la piattaforma Istanze Online è il modello G che sarà messo a disposizione dei candidati in un momento successivo.

All’interno di ciascun bando regionale per il concorso ATA 2017, potrete trovare anche le tabelle valutazione titoli che daranno la possibilità di calcolare il vostro punteggio a seconda dei titoli in vostro possesso e degli anni di servizio prestato nei vari profili ATA.