Graduatorie scuola 2017, aggiornamento: come ottenere punteggio aggiuntivo velocemente
Graduatorie scuola 2017, aggiornamento: come ottenere punteggio aggiuntivo velocemente

L’aggiornamento delle graduatorie di istituto 2017 di II e III fascia della scuola è ormai imminente: i docenti che vi sono iscritti hanno la possibilità di aggiornare il proprio punteggio, inserendo nuovi titoli conseguiti tramite corsi o master frequentati. Nel DM 308 del 15 maggio 2014 si possono consultare le tabelle che indicano i titoli culturali riconosciuti, dopo aver seguito corsi di perfezionamento, master, certificazioni informatiche o linguistiche. I docenti iscritti in II fascia possono conseguire un massimo di 20 punti, mentre gli iscritti in III fascia un massimo di 17 punti.
Graduatorie di istituto 2017/20 scuola: domanda di nuovo inserimento, per chi e quando

Graduatorie di istituto: titoli valutabili

L’aggiornamento del punteggio in graduatoria offre al docente maggiori opportunità di lavoro, per supplenze annuali, fino al termine delle attività didattiche, temporanee e su posti divenuti disponibili dopo il 31 dicembre. Quali titoli sono valutabili, in sintesi?

  • Master (3 punti), specializzazioni, corsi di perfezionamento (3 punti), attestati di frequenza rilasciati da università o da enti accreditati (4 punti);
  • Certificazioni informatiche come EIPASS (2 punti), Microsoft (2 punti), corso su i TABLETS (2 punti) e corso sulla LIM (4 punti);
  • Certificazioni linguistiche. Per la II fascia il titolo viene valutato così: livello B2 (3 punti), C1 (4 punti) e C2 (6 punti). Per la III fascia così: QCER B2 (1 punto), QCER C1 (2 punti) e QCER C2 (3 punti).

Inoltre, con le supplenze si possono ottenere fino a 12 punti in un anno scolastico.

  • 16 giorni continuativi:1 punto;
  • da 16 a 45 giorni: 2 punti;
  • da 76 a 105 giorni: 6 punti;
  • da 106 a 135 giorni: 8 punti;
  • da 136 a 165 giorni: 10 punti;
  • da 166 giorni in poi: 12 punti.

Aumentare il punteggio per le graduatorie velocemente

telegram-scuolainforma-336x280

Il modo più rapido per ottenere il maggior punteggio ai fini dell’aggiornamento delle graduatorie è seguire corsi online. Spesso le lezioni sono on demand, in modo da permettere al docente di seguirla quando lo ritiene opportuno. Inoltre sarà possibile seguire il corso da qualsiasi dispositivo connesso a Internet e ovunque.
Scuola, aggiornamento graduatorie II/III fascia Miur docenti 2017: come aumentare il punteggio