Ultime notizie scuola, lunedì 3 aprile 2017: Valeria Fedeli sui vaccini 'Non metterei mai un diritto contro l'altro'
Ultime notizie scuola, lunedì 3 aprile 2017: Valeria Fedeli sui vaccini 'Non metterei mai un diritto contro l'altro'
La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, è intervenuta sulla questione relativa ai vaccini a scuola, a margine del convegno che si è tenuto a Bologna e denominato ‘Nutrire insieme il futuro’: ‘Sulla questione vaccini noi dobbiamo rispettare due diritti fondamentali – ha dichiarato il numero uno del dicastero di Viale Trastevere – Non possiamo tenere un bimbo fuori dalla scuola, e questo ce lo chiede la Costituzione, ma non possiamo nemmeno non garantire il diritto alla salute, anche questo tutelato dalla Carta.’

Ultime notizie scuola, lunedì 3 aprile 2017: Valeria Fedeli sui vaccini ‘Non metterei mai un diritto contro l’altro’

‘Tra l’altro c’è già una legge dello Stato – ha sottolineato il ministro – che dice che in una classe non possono esserci, mi pare, più di 5 ragazzi non vaccinati. Si tratta della salute pubblica, una questione su cui stiamo riflettendo e che stiamo verificando bene, tra non molto uscirà una circolare congiunta sulla questione che stiamo costruendo con il Ministero dell’Istruzione. E’ un tema di responsabilità pubblica e di contemperare due diritti fondamentali. Non metterei mai un diritto contro l’altro’.

Francesca Puglisi, PD: ‘Vaccini obbligatori in tutte le scuole d’Italia’

Non dimentichiamoci delle dichiarazioni della responsabile scuola del Partito Democratico, Francesca Puglisi che, qualche giorno fa, in merito alla questione vaccini aveva dichiarato: ‘Dal 2013 si registra un progressivo calo del numero dei soggetti vaccinati – così si legge nella relazione di accompagnamento al ddl presentato dalla senatrice pieddina in Parlamento – con il rischio di sviluppo di focolai epidemici di malattie attualmente sotto controllo, e addirittura, di ricomparsa di malattie considerate debellate nel nostro Paese. Penso al sud Italia dove i nidi sono pochi, per questo bisogna estendere l’obbligo sulle scuole di ogni ordine e grado. Si tratta di una misura per proteggere tutti, a cominciare dai bimbi che non possono vaccinarsi’, ha spiegato la senatrice Puglisi.
Potrebbe interessarti:  Scuola, ministro Bussetti, altro annuncio: 'Nasce la Superiore Meridionale di Napoli'