Graduatorie di Istituto, aggiornamento: ultime notizie 14/3 su data e titoli
Graduatorie di Istituto, aggiornamento: ultime notizie 14/3 su data e titoli

L’aggiornamento delle Graduatorie di Istituto dovrebbe avvenire in primavera, ma quando? Da un comunicato di Gilda degli Insegnanti si apprende che la data prevista sarà stabilita, con molta probabilità, dopo la domanda di mobilità (che si conclude il 6 maggio). Di seguito il comunicato in versione integrale.
Graduatorie d’istituto 2017/20 scuola: domanda di nuovo inserimento, per chi e quando

Aggiornamento Graduatorie di Istituto: quando?

Dopo aver spiegato che in una riunione al Miur avvenuta questa settimana, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica, guidata dalla dott.ssa Alonzo, e le OOSS rappresentative per discutere anche dell’aggiornamento delle Graduatorie di Istituto, il comunicato continua:
“La dott.ssa Alonzo ha presentato una bozza di DM per l´aggiornamento delle Graduatorie d´Istituto docenti, con le modifiche concordate nella precedente riunione. Le OOSS hanno esaminato e discusso con l´Amministrazione le proposte di integrazione e correzione del DM e delle tabelle che saranno recepite nel testo finale quando verrà emanato. L´Amministrazione invierà alle OOSS il testo definitivo prima dell´emanazione.
Per quanto riguarda la sezione titoli, in particolare per quelli dell´ambito informatico, le OOSS hanno chiesto all´Amministrazione di valutare solamente i titoli già previsti dalla precedente Graduatoria e di vigilare affinché la ricerca di acquisizione dei titoli per le Graduatorie d´Istituto non diventi un “mercato” nel quale il valore delle professionalità sia svenduto.
Sui tempi, la delegazione della Gilda degli Insegnanti ha chiesto che le operazioni per le domande di aggiornamento delle Graduatorie d´Istituto non coincidano con quelle della mobilità per l´a.s. 2017/18, che si concluderanno il 6 maggio, al fine di non sovraccaricare il sistema informatico che già di suo presenta numerosi problemi.
Con la mobilità e le immissioni in ruolo del 2017/18 i docenti si vedranno assegnate le nuove classi di concorso. Le OOSS hanno segnalato che si presenterà il problema del calcolo del punteggio per i docenti che nelle GaE, avendo il servizio svolto in più classi di concorso, e dovendo transitare dalle vecchie alle nuove (circa 440 insegnanti), dovranno ricalcolare il punteggio sulla base dei nuovi accorpamenti. Le OOSS hanno chiesto all´Amministrazione di preparare una bozza di provvedimento amministrativo, o meglio ancora legislativo, da proporre per la discussione e l´approfondimento in una prossima riunione al fine di tutelare questi docenti. L´Amministrazione si è impegnata ad affrontare la questione in una prossima riunione convocata su questo odg. ”
Graduatorie scuola 2017, aggiornamento: come ottenere punteggio aggiuntivo velocemente

Potrebbe interessarti:  Coordinamento Nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani: convegno sulla legalità