TFA sostegno 2017: primi bandi
TFA sostegno 2017: primi bandi

Nuovi posti per il Tfa sostegno 2017: con il DM n. 226 del 13 aprile 2017, il Miur ha fornito, oltre alle nuove date dei test, anche la tabella di ripartizione dei posti, che sono aumentati rispetto a quanto stabilito precedentemente, nello specifico nelle Università di Roma e Padova. In calce alleghiamo il decreto con la tabella aggiornata dei posti ripartiti per regione e Università.

Bandi Università TFA sostegno 2017

Lo step successivo per l’avvio del Tfa Sostegno 2017 sarà quello della pubblicazione dei bandi da parte delle Università, bandi che dovranno contenere le date per l’iscrizione alle prove di accesso, la tassa da versare, la durata e le modalità del percorso. Alcuni Atenei cominciano a pubblicare delle indicazioni. Il Suor Orsola Benincasa, fa sapere che la tassa di iscrizione al corso TFa sarà di 160 euro. Per conoscere tutte le altre info pubblicate dall’Università, potete visualizzare questo link. Ricordiamo a tutti che il punto di riferimento dei candidati restano sempre i siti ufficiali degli Atenei.
Decreto Miur e nuova tabella ripartizione posti
Sullo stesso argomento potrebbe interessarti:

Potrebbe interessarti:  Anno di prova neo-assunti e III anno Fit: le differenze