Uno sconvolgente scoop di Fanpage.it rivela tutta la verità sulle primarie del PD nel comune di Ercolano
Uno sconvolgente scoop di Fanpage.it rivela tutta la verità sulle primarie del PD nel comune di Ercolano

Il voto democratico alle ultime Primarie del PD di domenica scorsa ha testimoniato la vittoria schiacciante di Matteo Renzi in quasi tutte le regioni d’Italia. Ma Fanpage.it, eppure, racconta qualcosa che lascia  (come al solito) molti di noi perplessi. I protagonisti di questo raccapricciante racconto, (se fosse comprovato ed accertato) sono raccontati attraverso un video pubblicato questo pomeriggio sul sito Fanpage.it; si tratta  delle dichiarazioni di uno dei migranti ospitati presso l’Hotel “Belvedere” di Via San Vito ad Ercolano (NA).

Un video scottante di Fanpage.it getta benzina sul fuoco circa i brogli nei seggi delle Primarie PD ad Ercolano

Secondo i racconti di alcuni migranti di Ercolano, intervistati dalla nota agenzia di stampa Fanpage.it, molti di loro sono stati prelevati dal centro di accoglienza della cittadina campana dove risiedevano e sono stati letteralmente portati presso i seggi per esprimere le loro preferenze di voto. Qualcuno dichiara: «Si, siamo stati portati a votare e ci hanno detto chi votare: Matteo Renzi». Qualcuno di loro sostiene, addirittura, di aver ricevuto persino i 2 euro (lo si legge chiaramente nei sottotitoli durante l’intervista). Uno scandalo? Se fosse tutto vero, sarebbe peggio di uno scandalo, diventerebbe una ‘pagliacciata’.
Il video esclusivo è stato pubblicato quest’oggi alle ore 18:06 sulle pagine online della nota testata giornalistica nazionale. Fanpage.it non è nuova a queste inchieste video. Nel video pubblicato stasera si possono vedere parecchi migranti in fila per andare a votare e poi un’intervista ad uno dei suddetti migranti (avendo cura di occultare le sue generalità) il quale dichiara ai microfoni di Fanpage.it, senza alcun problema, quanto segue: «Ci sono venuti a prendere con l’auto del centro di accoglienza e ci hanno portato a votare, poi ci hanno detto di votare per la terza persona sulla scheda. Io l’ho fatto perché speravo di poter ottenere aiuto per il permesso di soggiorno».

Primarie PD, il racconto dei migranti: “Il personale del centro di accoglienza ci ha portato a votare”

Secondo l’intervistato, quindi, alcuni uomini facenti parte del personale impiegato presso il centro d’accoglienza di Ercolano avrebbero prelevato tutti o quasi tutti i migranti ospiti della medesima struttura ricettiva e li avrebbero accompagnati presso i seggi elettorali, inducendoli persino a votare uno dei tre candidati alla carica di Segretario del Partito Democratico, in questo caso Matteo Renzi. Se tutto questo fosse vero, saremmo difronte ad una vera e propria ‘pagliacciata’. Ma noi speriamo tanto che le dichiarazioni dell’uomo difronte alle telecamere di Fanpage.it siano soltanto delle falsità, dimenticando invece di raccontare la verità su come si siano realmente svolte le Primarie del PD, in nome di un “atto di democrazia” così sbandierate dalla maggior parte degli esponenti del PD nazionale.
Fonte: Fanpage.it (https://youmedia.fanpage.it/video/al/WQity-Sw0vnOh2yG)