Scuola, mobilità docenti e ATA ultime notizie: firmato nuovo CCNI 2019/2022

La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha firmato oggi, giovedì 4 maggio 2017, l’annuale Ordinanza Ministeriale contenente date e indicazioni operative relative agli Esami di Stato, valide per i consigli di classe, le commissioni, le candidate e i candidati. Contemporaneamente sono state scelte anche le tracce che riguarderanno la prima e le seconde prove della maturità 2017 come annunciato dal coordinatore della struttura tecnica del Miur Esami di Stato, Francesco Branca, con un video che fa parte della campagna di comunicazione del Ministero dell’Istruzione dal titolo ‘No Panic’.

Maturità 2017: la ministra Valeria Fedeli ha firmato l’Ordinanza Ministeriale e scelto le tracce della prima e delle seconde prove

Non considerando l’esito degli scrutini finali, ad oggi le studentesse e gli studenti iscritti agli Esami di Stato sono complessivamente 505.263, di cui oltre 488mila candidati interni.
La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli ha sottolineato come ‘la campagna è partita con il video con cui abbiamo annunciato le materie della seconda prova degli Esami e accompagnerà maturande e maturandi fino alla fine delle Maturità. Vogliamo che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca parli di più e in modo più diretto con studentesse e studenti e non venga percepito come un luogo distante o legato esclusivamente ad aspetti burocratici’.
Come sottolineato dal coordinatore Miur, Francesco Branca, le proposte sono state elaborate da un gruppo di esperti ‘tra i quali anche alcuni dei vostri docenti’. Le tracce sono molto belle, interessanti e coerenti con il percorso scolastico che avete svolto nell’ultimo anno. Non posso dirvi di più – ha concluso Branca – In bocca al lupo!’.

Qui sotto troverete il video pubblicato dal Miur: