Mobilità 2017/2018: ecco le date di pubblicazione dei movimenti e come si potrà conoscere l'esito della propria domanda.

Rush finale per quanto riguarda la presentazione delle domande relative alla mobilità per l’anno scolastico 2017/2018. Riepiloghiamo, a tal proposito, le date indicate dall’Ordinanza Ministeriale riguardanti la pubblicazione dei movimenti:

  • Scuola dell’Infanzia – 19 giugno 2017
  • Scuola primaria – 9 giugno 2017
  • Scuola Secondaria I grado – 4 luglio 2017
  • Scuola Secondaria II grado – 20 luglio 2017
  • Mobilità professionale verso discipline specifiche Licei musicali – 7 giugno ai sensi del comma 9 articolo 4 del CCNI, 12 giugno 2017 ai sensi del comma 10
  • Personale educativo – 30 giugno
  • Personale ATA – 24 luglio.

Mobilità 2017/2018: date pubblicazione movimenti e come si potrà conoscere l’esito della propria domanda

Per quanto riguarda, invece, le modalità attraverso le quali il personale potrà venire a conoscenza dell’ottenimento o meno del trasferimento o del passaggio di ruolo, le indicazioni sono contenute nell’articolo 6 della stessa Ordinanza Ministeriale dove viene specificato che l’elenco di coloro che vedranno soddisfatta la loro richiesta verrà pubblicato all’albo dell’Ufficio territoriale di destinazione.

Loading...
Unitamente alla pubblicazione degli elenchi e alla comunicazione alle istituzioni scolastiche, gli Uffici di competenza trasmetteranno i movimenti alla scuola o istituto di provenienza, alla scuola o istituto di destinazione e al locale Dipartimento Provinciale del Tesoro.
Inoltre, il personale verrà informato tramite posta elettronica all’indirizzo email indicato nella registrazione sul portale Istanze Online, sia che il richiedente abbia ottenuto il trasferimento o il passaggio di ruolo sia nel caso in cui, viceversa, la sua domanda non abbia trovato accoglimento.
In ogni caso possibile, il richiedente potrà consultare l’esito della propria domanda tramite l’apposita funzione resa disponibile dal Ministero dell’Istruzione sul portale Istanze online.