Ultime notizie scuola giovedì 18 maggio 2017: altro che Buona Scuola, è in arrivo la 'Nuova Scuola', ecco di che cosa si tratta.

Quasi 37mila tra ragazze e ragazzi al di sotto dei 21 anni hanno risposto all’appello lanciato da skuola.net per il progetto #Remakeschool: dopo il fallimento della ‘Buona’ Scuola renziana, arriva l’iniziativa della ‘Nuova Scuola’ con le proposte per la scuola nuova del futuro.

Un’iniziativa che ha visto protagonista un mega sondaggio online che si è tenuto dal 31 marzo al 5 maggio e che ha visto una partecipazione record da parte degli studenti.

Dalla Buona alla Nuova Scuola: il progetto #Remakeschool

Venti domande, quelle poste all’interno dell’indagine conoscitiva: venti domande per altrettante aree d’intervento, per cercare di mettere in ordine quelle che sono le priorità da risolvere nell’immediato futuro e per fondare un nuovo modello di scuola.
Con orgoglio, Skuola.net ha paragonato i numeri relativi alla partecipazione a questo sondaggio con quelli riguardanti la consultazione online sulla Buona Scuola: a quella consultazione aderirono solamente 17 mila persone.
La fascia di età maggiormente coinvolta è stata quella tra i 16 e i 18 anni, probabilmente per il discorso legato all’esame di maturità.
I temi al centro del progetto #Remakeschool sono i seguenti:
  • metodo d’insegnamento
  • digitalizzazione
  • accesso allo studio
  • riforma dei cicli scolastici
  • edilizia
  • sistemi di valutazione (per studenti e docenti)
  • rapporto insegnanti-alunni
  • valore del titoli universitari
  • formazione alternativa all’istruzione post-secondaria.
L’auspicio è quello di cambiare rotta e di dar vita a qualcosa di diverso rispetto al passato. Questi spunti vorrebbero essere gli appunti per un prossimo testo di riforma da far arrivare alle scrivanie che contano.