Scuola, Esami di Stato 2017: nota Miur su trasmissione diplomi

Il Miur ha provveduto ad inviare a tutti gli Uffici Scolastici Regionali e a tutti i dirigenti scolastici statali e paritari di scuola secondaria di secondo grado, la nota ministeriale N. 6138 del 31 maggio, attraverso la quale si comunica che nei prossimi giorni saranno trasmessi i modelli di diploma di istruzione secondaria di secondo grado, come di consueto, tramite l’Istituto Poligrafico, agli Ambiti Territoriali e, quindi, alle Scuole.

Scuola, nota MIUR N. 6138 del 31 maggio: Trasmissione diplomi di Stato – Esame di Stato anno scolastico 2016-2017.

A riguardo, il Ministero dell’Istruzione ha specificato che sui diplomi di Stato afferenti al nuovo ordinamento dovranno essere riportate le relative diciture di cui al D.M. 29 gennaio 2015, n.10, allegato D; sui diplomi rilasciati agli studenti che hanno sostenuto l’esame di Stato sul previgente ordinamento dovrà essere riportata, invece, la denominazione secondo la formulazione del previgente ordinamento.
Il Miur, infine, ricorda che, ai sensi dell’art.26, comma 14, dell’OM n.252 del 19 aprile 2016, fermo restando la competenza dei presidenti delle commissioni giudicatrici al rilascio dei diplomi, nel caso in cui questi non siano disponibili per la firma prima del termine della chiusura della sessione d’esame, i presidenti medesimi delegano il dirigente scolastico dell’istituto sede d’esame a provvedere alla compilazione, alla firma e alla consegna dei diplomi stessi.
Potete leggere e scaricare la nota ministeriale, cliccando sul link sottostante.
MIUR.AOODGOSV.REGISTRO_UFFICIALE(U).0006138.31-05-2017[1]