Ultimo giorno di scuola di paura a Pavia: feriti tre insegnanti e uno studente
Momenti di paura ieri a Pavia, in occasione dell’ultimo giorno di scuola. Doveva essere un giorno di festa, come tradizionalmente lo è sempre stato, invece si è rischiato il dramma.
Il bilancio complessivo del blitz degli studenti avvenuto ieri mattina al liceo scientifico Copernico di Pavia parla di tre insegnanti contusi e un ragazzo ferito.

Ultimo giorno di scuola di paura a Pavia: feriti tre insegnanti e un ragazzo

Come riportato dal quotidiano ‘Il Messaggero’, tutto è nato in quella che, nelle intenzioni, doveva essere una goliardata in occasione dell’ultimo giorno di scuola, ma che poi si è trasformata in una mattinata di violenza e paura.
La zona degli incidenti è quella del Ticinello, non lontana dal centro della cittadina lombarda, dove hanno sede il liceo scientifico Copernico e l’Istituto tecnico industriale Cardano (Itis). E proprio alcuni alunni dell’Itis (ai quali si sarebbero aggiunti anche allievi di altre scuole cittadine) nella tarda mattinata sono andati davanti alla sede del Copernico, ‘provocando’, per così dire, i loro coetanei del liceo scientifico, i quali che hanno reagito in malo modo. Dopo un lancio di alcuni fumogeni, alcuni studenti dell’Itis hanno cercato di fare irruzione al Copernico. La situazione è ben presto degenerata con i vetri delle porte d’ingresso del liceo andati in frantumi. Un gruppo di docenti e bidelli è prontamente intervenuto per evitare il peggio. Tre docenti e uno studente hanno riportato alcune contusioni.
Potrebbe interessarti:  Concorso Docenti: novita assunzioni 2019