Scuola primaria, tabelle posti disponibili per assunzioni 2017 dopo la mobilità dei docenti
La Cisl Scuola ha pubblicato sul proprio sito ufficiale un comunicato attraverso il quale rende noti i posti rimasti disponibili dopo le operazioni di mobilità del personale docente di scuola primaria per l’anno scolastico 2017/8, posti utilizzabili per le assunzioni.

Primaria, tabelle posti disponibili per assunzioni dopo la mobilità dei docenti

Le tabelle sono due, una per i posti comuni e l’altra per i posti di sostegno e i posti sono riportati distintamente per ciascuna provincia: si tratta di un’elaborazione Cisl sui dati forniti dal MIUR alle organizzazioni sindacali. Oltre alla suddivisione dei posti per provincia, troverete i totali dei posti disponibili per ogni regione. Per quanto riguarda i posti comuni, il totale è di 5482 posti, con il primato che spetta alla Lombardia con 1511 posti disponibili, seguita dal Veneto con 794. In Molise saranno disponibili soltanto 13 cattedre, mentre in Basilicata saranno disponibili 35 posti, poco di più in Umbria dove saranno a disposizione 41 cattedre.
Per quanto concerne, invece, i posti per il sostegno, questi complessivamente saranno 4894: anche in questo caso, una parte cospicua di posti sarà disponibile in Lombardia (2071), mentre in Veneto saranno 743 e in Piemonte 599.
Potrete scaricare le due tabelle relative ai posti disponibili, cliccando sui link sottostanti.
Potrebbe interessarti:  ATA, controlli su supplenze per titoli falsi