Ultime notizie al 26 giugno Graduatorie d’Istituto - Dall’1 al 20 luglio si compilerà il Modello B su Istante online (Polis)
Ultime notizie al 26 giugno Graduatorie d’Istituto - Dall’1 al 20 luglio si compilerà il Modello B su Istante online (Polis)

Archiviata la scadenza delle domande di inserimento/aggiornamento delle Graduatorie di II e III fascia d’Istituto per il triennio 2017/20, avvenuta come sappiamo lo scorso 24 giugno, si inizia già a parlare della seconda fase delle operazioni di aggiornamento, ovvero quella relativa alla compilazione del Modello B, direttamente sulla piattaforma informatica Istanze Online (Polis), predisposta dal Miur.

Graduatorie di Istituto II e III fascia, dall’1 al 20 luglio la compilazione del Modello B

In questi giorni le segreterie scolastiche delle scuole dove i candidati hanno presentato ciascuno le loro domande cartacee, stanno caricato sulla piattaforma Polis i dati contenuti nelle stesse. I futuri insegnanti, a partire dal prossimo 1 luglio, una volta entrati sulla piattaforma Istanze Online troveranno tutto ciò che riguarda la propria anagrafica e i dati immessi nell’apposita domanda cartacea presentata alle segreterie scolastiche sopra indicate.
La compilazione del Modello B dovrà avvenire esclusivamente attraverso la modalità online. Si dovranno indicare massimo 20 istituzioni scolastiche di riferimento, attraverso i rispettivi codici meccanografici identificativi, già presenti in piattaforma.
Dopo l’inserimento di tutti i dati contenuti nel Modello B, il candidato dovrà salvare e inoltrare alla medesima scuola polo il modello in oggetto. Il sistema produrrà in automatico un file in formato Pdf contenente tutte le informazioni immesse dall’utente; tale documento si potrà successivamente visionare e scaricare dall’apposita area ‘Archivio’ di Istanze Online. Contemporaneamente, il sistema informatico invierà anche una email di notifica all’aspirante insegnante per attestare il regolare inoltro della domanda. Dopo la chiusura per la presentazione del modello B (il 20 luglio 2017) il sistema informativo provvederà alle successive elaborazioni e all’invio definitivo alla scuola capofila.

Istruzioni per l’accesso al servizio POLIS

Di seguito vengono fornite tutte le procedure necessarie per accedere/registrarsi ed operare sulla piattaforma informatica Istanze Online (POLIS), indispensabile per la compilazione del Modello B.
Per accedere al servizio è necessario:

  • Essere in possesso di un’utenza valida per l’accesso al servizio Istanze Online, in caso contrario occorre registrarsi qui;
  • Aver effettuato la procedura di abilitazione;

Selezionando “ACCEDI“:

  • Se l’utente non è già autenticato, cioè non ha effettuato il login, viene presentata la pagina di login;
  • Se l’utente è autenticato ma non è già abilitato al servizio, viene avviata la procedura di abilitazione;
  • Se l’utente è autenticato ed è già abilitato al servizio, si accede alla home page di Istanze OnLine.

Procedura di abilitazione al servizio:

  • L’utente accede al servizio e inserisce i dati richiesti (al termine dell’inserimento dei dati si consiglia scaricare e stampare il modulo di adesione premendo il pulsante “Scarica modulo di adesione” presente a video);
  • Il sistema invia una mail contente un Codice Personale Temporaneo, il modulo di adesione e le istruzioni per proseguire;
  • L’utente accede nuovamente al servizio e inserisce il Codice Personale Temporaneo a conferma della ricezione della mail;
  • L’utente si reca presso un istituto scolastico o un ufficio, in funzione dello specifico procedimento amministrativo, ed effettua l’identificazione fisica e la sottoscrizione del modulo di adesione in presenza del personale MIUR preposto che di conseguenza conferma l’abilitazione;
  • Il sistema invia una mail di conferma abilitazione al servizio;
  • L’utente accede al servizio ed effettua la modifica obbligatoria del Codice Personale Temporaneo;
  • L’utente è abilitato a presentare le istanze utilizzando il Codice Personale impostato al passo precedente.
Potrebbe interessarti:  ATA, aspiranti con titoli falsi esclusi da graduatorie: la nota di Milano

Prima di procedere con l’abilitazione al Servizio occorre (ATTENZIONE):

  • Disporre di un documento di riconoscimento in corso di validità delle seguenti tipologie: carta di identità, passaporto, patente di guida, patente di guida rilasciata dalla Motorizzazione in formato carta di credito, tessera di riconoscimento, purché munita di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciata da un’amministrazione dello Stato;
  • Disporre del tesserino riportante il codice fiscale rilasciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze o della tessera sanitaria rilasciato dal Ministero della Salute;
  • Prendere visione della guida operativa.

Ulteriori precisazioni utili alla compilazione e all’inoltro del Modello B

Una volta abilitati all’accesso al sistema informativo Istanze Online l’utente troverà nella home page una voce per l’inserimento/aggiornamento delle graduatorie di istituto, sia per la II che per la III fascia. Dall’1 al 20 luglio prossimi, il modello B potrà essere compilato e successivamente inviarlo alla scuola di riferimento (scuola polo). Il sistema permette, inoltre, in caso di errori materiali, di poter nuovamente compilare e re-inviare lo stesso modello con l’indicazione delle 20 istituzioni scolastiche d’interesse; in questo caso, il nuovo invio del modello B annullerà il precedente. Le segreterie scolastiche di riferimento accetteranno soltanto l’ultimo modello inviato entro la data di scadenza per la presentazione, ovvero il 20 luglio c.a.
Cosa succede se non si presenta l Modello B? Se non si presenta (compila) il modello B attraverso la precedente procedura, in relazione al triennio 2017/2020, l’aspirante insegnante sarà inserito solo ed esclusivamente nelle graduatorie di istituto della scuola capofila (polo) alla quale è stato consegnato il modello cartaceo (per seconda e/o terza fascia), per i soli insegnamenti in essa impartiti.