Scuola, nota Miur assegnazioni provvisorie e utilizzazioni 2017: ecco quando fare domanda su Istanze Online

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto a pubblicare la nota N. 28578 del 27 giugno, attraverso la quale si forniscono le indicazioni operative riguardanti le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie in attuazione dell’ipotesi di Contratto Collettivo Nazionale Integrativo del 21 giugno scorso. La nota ministeriale, come sottolineato dal sindacato Flc-Cgil attraverso un comunicato ufficiale apparso sul sito Web, fa seguito all’incontro avvenuto in Viale Trastevere lunedì scorso 26 giugno.

Con la stessa nota ministeriale e annesso allegato B si forniscono anche le indicazioni operative per dare attuazione all’ipotesi di Ccni dell’11 aprile 2017 sul passaggio dei docenti da ambito a scuola.
Per entrambi i contratti integrativi si è in attesa dell’autorizzazione alla firma definitiva.

Scuola, nuova nota Miur su utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: ecco la tempistica per le domande

In attesa della certificazione dell’Ipotesi di Ccni sottoscritto il 21 giugno scorso, le aree delle Istanze online per la presentazione delle domande, sia di utilizzazione che di assegnazione provvisoria, saranno aperte a partire

  • dal 10 al 20 luglio per la scuola primaria ed infanzia
  • dal 24 luglio al 2 agosto per la scuola secondaria sia di primo che di secondo grado.
Potrebbe interessarti:  Annullato il decreto di assegnazione provvisoria

Sono previste, con nota successiva, ulteriori precisazioni e chiarimenti sulla corretta lettura di alcune parti del testo contrattuale (in particolare sull’articolo 7 riguardante le assegnazioni provvisorie) come richiesto da parte dei sindacati. L’amministrazione si è riservata l’emanazione di una successiva nota che verrà preventivamente sottoposta al confronto con i sindacati.

Per leggere e/o scaricare l’intero contenuto della nota Miur, potete cliccare sul link sottostante: