Concorso Inps 2017, in arrivo il bando: le novità, cosa c’è da sapere e chi interessa
Concorso Inps 2017, in arrivo il bando: le novità, cosa c’è da sapere e chi interessa

E’ in arrivo il concorso Inps 2017, annunciato da Tito Boeri in occasione della presentazione della Relazione dell’istituto dello scorso 4 luglio. L’ente di Previdenza è alla ricerca di nuovi funzionari. Chi sono gli interessati? Laureati in Economia, Ingegneria gestionale e Giurisprudenza, possibilmente in possesso di dottorato e con una buona conoscenza della lingua inglese. Verranno valutate anche l’abilità di relazionarsi con il pubblico, con i colleghi e di lavorare in team. L’Inps lamenta carenza di personale da anni e questa dovrebbe essere l’occasione per risolvere il problema.

Le figure assunte col concorso Inps 2017

Le figure ricercate col concorso Inps 2017 sono funzionari – area C,  in grado di apportare un contributo nel processo di informatizzazione che l’istituto intende portare avanti da tempo. Non vi sono altre informazioni dettagliate, ma i precedenti bandi che riguardavano l’assunzione di questa figura prevedevano due prove scritte e una orale:

  • prima prova scritta: domande su diritto amministrativo, diritto civile, diritto costituzionale, scienza delle finanze, contabilità pubblica e organizzazione del lavoro.
  • seconda prova scritta: svolgimento di un tema in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale.
  • prova orale: si basa sulle stesse materie delle prove scritte, più altre discipline quali diritto commerciale, elementi di statistica, ordinamento e attribuzioni dell’Inps, elementi di base di informatica, conoscenza di strumenti di personal computing, utilizzo di internet e della posta elettronica , conoscenza della lingua inglese.
Potrebbe interessarti:  Reclutamento scuola, notizie 13/11: cosa sta per cambiare?

È possibile vi sia anche una prova preselettiva, nel caso in cui le domande dovessero essere molte. Dovrebbe trattarsi di un quiz con domande a risposta multipla sugli stesse argomenti delle due prove scritte.

Inps, le novità del concorso 2017

La novità del concorso Inps 2017, anticipata da Boeri, sarà l’introduzione del tirocinio di 6 mesi, al termine del quale si deciderà se procedere all’assunzione. Dove consultare il bando? Attraverso la pagina Concorsi del sito Inps, dove verrà pubblicato immediatamente il bando, appena sarà indetto. Si vocifera avverrà tra poche settimane, al più tardi entro quest’anno.