Scuola, OK CdM a decreti per assunzioni docenti, presidi e personale ATA anno scolastico 2017/8

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera definitivo alle nuove assunzioni per l’anno scolastico 2017/8. Complessivamente saranno 58.348 posti tra docenti, presidi e personale Ata. I tre decreti verranno pubblicati nei prossimi giorni in Gazzetta Ufficiale, previa registrazione da parte della Corte dei Conti.

Scuola, OK CdM a decreti per le assunzioni docenti, presidi e personale ATA per l’anno scolastico 2017/2018

Confermate le 51.773 immissioni in ruolo per il personale docente su posti vacanti e disponibili, di cui 38.380 su posti comuni e 13.393 su posti di sostegno, a cui si aggiungono 56 unità di personale educativo.
Via libera anche per l’assunzione di 6.260 unità di personale ATA, sempre a tempo indeterminato, su posti effettivamente vacanti e disponibili, oltre a 259 nuovi dirigenti scolastici.
Il Ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, ha spiegato come la Pubblica Amministrazione sia orientata ad assunzioni selettive, in grado cioè di rispondere alle esigenze del turnover e del funzionamento dei servizi.
La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato, inoltre, il decreto che riguarda il Piano nazionale di sperimentazione del diploma di scuola superiore in 4 anni, anzichè 5, che coinvolgerà 100 classi tra Licei ed Istituti tecnici. L’avviso sarà pubblicato a fine mese sul sito del Ministero dell’Istruzione.
Potrebbe interessarti:  Reclutamento scuola, notizie 13/11: cosa sta per cambiare?