NoiPa ultime notizie: comunicato ufficiale sull'utilizzo del proprio indirizzo email
Il portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, ha pubblicato poco fa sulla propria pagina Facebook ufficiale, un comunicato attraverso il quale si forniscono delle precisazioni per quanto riguarda l’utilizzo del proprio indirizzo email.

Scuola, cosa fare affinché il mio indirizzo email venga accettato da NoiPa?

Ecco qui di seguito il testo del comunicato:

‘Il tuo indirizzo di posta elettronica, personale o fornito dall’ente di appartenenza, per essere accettato da NoiPA deve essere univoco ovvero non deve essere condiviso con altri utenti.
È possibile quindi inserire il proprio indirizzo di posta elettronica istituzionale (ad esempio nome.cognome@mef.gov.it) o un indirizzo di posta elettronica personale (ad esempio nome.cognome@gmail.com) ma non l’indirizzo di posta elettronica del proprio ufficio (ad esempio nomeufficio@mef.gov.it) nel caso in cui sia stato già utilizzato da altri utenti.

Potrebbe interessarti:  NoiPA, emissioni stipendi: cosa sapere, date e differenze