Parodia di Crozza sulla Fedeli:
Parodia di Crozza sulla Fedeli: "Se avessi avuto lo smartphone, avrei finito le elementari"

Parodia di Crozza sulla Fedeli – Il comico genovese Maurizio Crozza, ancora una volta, colpisce nel segno con una parodia esilarante della ministra Valeria Fedeli. Durante il suo show “Fratelli di Crozza” in onda ieri sera, 29 settembre 2017, sul canale Nove, veste i panni della ex sindacalista ed oggi titolare del dicastero di Viale Trastevere.
Tanti i riferimenti all’attualità e alle vicissitudini che hanno visto coinvolta personalmente la stessa Fedeli per quanto concerne la sua inesistente laurea presente tra i titoli del suo curriculum. Quello che Crozza è riuscito a fare va al di la della semplice parodia, spingendosi oltre, fino ad arrivare alla satira politica.

Le scelte insensate della ministra Valeria Fedeli viste attraverso la satira pungente di Maurizio Crozza

A proposito della scelta della Fedeli sull’uso dei cellulari in classe, Crozza/Fedeli risponde in maniera ironica. Infatti, il suo intervistatore (Andrea Zalone) lo incalza nei panni della ministra e gli chiede: “E’ vero che ha consentito l’uso degli smartphone in classe? E perché l’ha fatto?” A questo punto il comico genovese risponde: “Se avessi avuto lo smartphone in classe avrei finito le elementari”.
Vi presentiamo il video della puntata di ieri sera dello show del comico genovese, il quale sta spopolando sui principali canali youtube, totalizzando svariati migliaia di utenti e fan del comico italiano più famoso del momento.
https://www.youtube.com/watch?v=z6uDJLs97dc