Scuola: Olimpiadi digitali dei diritti umani, aggiornamento
Scuola: Olimpiadi digitali dei diritti umani, aggiornamento

Nuovo comunicato stampa riguardante un’importante iniziativa nell’ambito della scuola. Ringraziamo in primis il professor Romano Pesavento e la professoressa Debora Cavaretta del Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, per averci inviato gentilmente il comunicato in questione, riguardante un importante aggiornamento circa le Olimpiadi digitali dei diritti umani.
In uno scenario sempre più incerto, in merito alla scuola italiana, simili ambiziosi progetti sono un toccasana per gli studenti, che avranno modo di competere tra loro, testando le proprie abilità personali. Le Olimpiadi avranno inizio il 7 Dicembre 2017. Ecco quanto segue:

Il Comunicato

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in merito alle segnalazioni e ai quesiti pervenuti in merito alle Olimpiadi digitali dei Diritti Umani di giorno 07 dicembre 2017,esplicita il regolamento della manifestazione:
1) la competizione si svilupperà attraverso la piattaforma Kahoot e la piattaforma Google Hangout; pertanto ogni scuola partecipante dovrà disporre di due computer, una telecamera e un collegamento alla rete internet per connettersi alla scuola polo da cui verranno inoltrate le domande;
2) I quesiti saranno articolati in lingua inglese dall’ass. RF Kennedy Italia, caricati sulla piattaforma Kahoot e successivamente somministrati alle squadre partecipanti; ogni squadra riceverà il codice PIN da inserire nella piattaforma Kahoot; le domande solo nel caso in cui il collegamento fosse discontinuo verranno inviate al referente della scuole partecipante via email;
3) le squadre dovranno essere formate da sei studenti, scelti tra gli allievi dell’ultimo triennio (istituti scolastici di secondo grado);
4) gli argomenti trattati saranno: la storia dei diritti umani; l’ONU e i suoi organismi; la Dichiarazione universale dei Diritti Umani;
5) in sede d’iscrizione verrà fornita una dispensa su cui lavorare;
6) l’iscrizione è gratuita e dovrà pervenire entro il 20/11/2017 agli indirizzi di posta elettronica: coordinamentodirittiumani@gmail.com; pagliai@rfkhumanrights.org;
7) ogni istituto potrà contraddistinguersi indossando una maglietta in tema con i Diritti Umani e che costituirà la divisa della scuola;
8) l’ orario d’inizio della manifestazione è previsto per le 09.00; in base al numero d’iscrizioni le scuole verranno divise in gruppi il primo classificato di ogni gruppo andrà in finale;
9) al termine della competizione tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione; per le prime tre scuole classificate l’attestato ne recherà la posizione.
Prof. Romano Pesavento
Presidente Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani

Se vuoi tenerti informato su altre tematiche inerenti la Scuola e la Pubblica Amministrazione segui le nostre pagine tematiche: