NoiPA Cedolino novembre 2017: chiuse le competenze degli stipendi
NoiPA Cedolino novembre 2017: chiuse le competenze degli stipendi

Il calcolo delle competenze del cedolino NoiPA di novembre 2017 è stato finalmente chiuso. Si tratta in particolare dello stipendio dei dipendenti della pubblica amministrazione con particolare riguardo al personale della scuola e a quello delle forze armate.

NoiPA comunica: determinate le competenze degli stipendi di novembre 2017

Gli emolumenti di questi due comparti della P.A. sono stati definitivamente rielaborati per ciò che attiene alle rate stipendiali di novembre 2017. Gli importi saranno visibili sulla piattaforma NoiPA tra due settimane, ovvero dal prossimo 15 novembre 2017 così come avviene solitamente.
Tuttavia l’esperienza non ci fa escludere ipotetici ritardi relativi alla data di accredito o a quella di visualizzazione sulla piattaforma NoiPa. Non si esclude, infatti, neanche questa ipotesi (così come è avvenuto in passato) visto che nei mesi passati la pubblicazione del cedolino ha subito a sorpresa degli anticipi o degli slittamenti di qualche giorno rispetto alla data ufficiale di emissione.
Nulla cambia invece per la data di esigibilità: lo stipendio di novembre dovrà essere accreditato, come al solito, giovedì 23 novembre 2017.

Cedolino NoiPA, troppi ritardi per i supplenti: la situazione è grave, forse un conguaglio nella rata di novembre

Per quanto riguarda gli stipendi degli insegnanti supplenti, il mese di novembre rappresenta come ogni anno un periodo di tribolazioni e di polemiche per il puntuale ritardo delle spettanze. Infatti, molti di loro lo scorso mese non hanno ricevuto lo stipendio e la speranza è quella che la rata stipendiale di novembre dovrebbe includere anche le compensazioni degli accrediti precedenti non ricevuti. Tali somme sarebbero dovute essere accreditate nei loro conti correnti bancari già lo scorso 23 ottobre.
A tal proposito, non è dato sapere se il conguaglio sarà tutto inserito in un’unica soluzione nella rata stipendiale del 23 novembre oppure, come qualcuno sostiene, vi sarà un conguaglio a parte incluso in una emissione speciale visibile nello stesso mese.
Se fosse realmente così l’emissione speciale dovrebbe essere visibile a partire dal 12 o dal 19 novembre. Bisogna ricordare però che queste due date coincidono entrambe con due domeniche successive. Pertanto questi due giorni quasi sicuramente slitteranno al 13 o al 20 novembre prossimo. La questione troverà risposta nei prossimi giorni in quanto si attendono comunicazioni ufficiali da parte di NoiPa.

Potrebbe interessarti:  NoiPA, cedolino agosto 2019: cedolino in PDF online, il 23 l'accredito

Cedolino NoiPA: perché i soliti ritardi per il personale supplente?

Personale delle Forze Armate – A proposito del personale delle Forze Armate e delle cause riguardanti i ritardi negli scorsi mesi NoiPA ha fatto finalmente un po’ di chiarezza. Le motivazioni vanno rintracciate nella mancanza di comunicazione tra i Servizi Amministrativi centrali e quelli dai Centri Stipendiati delle Forze Armate. Maggiori chiarimenti sono stati spiegati meglio attraverso un’interessante info-grafica pubblicata sulla piattaforma NoiPA al fine di spiegare in maniera puntuale e dettagliata il funzionamento dei flussi dei pagamenti per questo comparto della Pubblica Amministrazione.
Personale della Scuola – Per quanto riguarda invece i supplenti della scuola la situazione è ancora in alto mare. Le dichiarazioni contrastanti dei soggetti delegati a dare spiegazioni in merito alla triste vicenda non fanno altro che creare confusione e smarrimento. Alcuni soggetti affermano di non aver ricevuto ancora nulla da parte dell’Amministrazione. Altri invece affermano che lo stipendio di settembre è stato già emesso in data 19 ottobre, mentre lo stipendio di ottobre (cosa molto strana ed anomala) è stato emesso il 27 ottobre con ben due missioni speciali. Insomma, la confusione regna sovrana.