ATA, graduatorie 2017/2020: la vostra domanda è stata ricevuta dalla scuola?
ATA, graduatorie 2017/2020: la vostra domanda è stata ricevuta dalla scuola?

Il 30 ottobre 2017 è scaduto il termine per l’invio della domanda relativa alle graduatorie ATA 2017/2020. A breve comincerà la seconda fase, ovvero quella in cui si scelgono le scuole. In attesa che venga fornita una data ufficiale per queste operazioni, come si fa a sapere se la scuola ha o meno ricevuto la nostra domanda? Chi l’ha consegnata a mano non può avere dubbi, soprattutto se ha avuto in cambio una ricevuta a riprova della consegna. Ma chi ha inviato una raccomandata?

Come sapere se la domanda per le graduatorie ATA 2017/2020 è giunta a destinazione

La vostra domanda per le graduatorie ATA 2017/2020 è stata ricevuta dalla scuola? Per saperlo non ci vuole molto. Basta un PC o un dispositivo mobile e la connessione ad Internet. Recatevi sul sito di Poste Italiane (o utilizzate l’app) e verificate attraverso la pagina tracking online. Dovrete semplicemente inserire il codice della raccomandata (visibile sulla ricevuta che vi è stata rilasciata sotto il codice a barre), alla la voce “Cerca Spedizioni” e cliccare sull’icona che raffigura la lente d’ingrandimento. Troverete una selle seguenti risposte:

  • è stata presa in carico;

  • è in lavorazione dal Centro Operativo Postale, ovvero risulta essere in transito;

  • è in consegna;

  • è stata consegnata.

Potrebbe interessarti:  Scuola, precariato docenti e ATA ultime notizie: 'Accordo fallimentare, ecco perché'

La scuola avrà ricevuto la vostra domanda solo se compare quest’ultima dicitura. Chi ha optato per la raccomandata con ricevuta di ritorno, riceverà anche la ricevuta successivamente. Ricordate che le raccomandate hanno un tempo di consegna di 3 giorni, esclusi festivi.

telegram-scuolainforma-336x280