NoiPa ultime notizie: ecco la nuova guida per le detrazioni dei familiari a carico

Il portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, ha pubblicato su Facebook l’approfondimento riguardante le detrazioni spettanti ai lavoratori per quanto concerne i familiari a carico. All’interno dell’approfondimento, vengono specificati dettagliatamente alcuni aspetti come le detrazioni spettanti per il coniuge a carico in base al reddito percepito o le detrazioni per ciascun figlio, con gli esempi di calcolo.

NoiPa, approfondimento detrazioni per familiari a carico

NoiPa ha ricordato oltremodo il servizio Detrazioni familiari a carico, disponibile dal giugno 2011, che consente di richiedere le detrazioni per i familiari a carico e di usufruire dei benefici fiscali previsti dalla normativa in fase di dichiarazione dei redditi.
Tali detrazioni, calcolate utilizzando coefficienti diversi a seconda del soggetto a carico, prevedono riduzioni dell’IRPEF in misura progressiva.
Le detrazioni per i familiari a carico incidono, se presenti i presupposti, sull’ammontare dell’imposta netta. Utilizzando il self service Detrazioni familiari a carico, attraverso una procedura guidata, è possibile: visualizzare l’elenco delle detrazioni presentate precedentemente per anno di interesse;
inoltrare una nuova richiesta di detrazione (l’inserimento di una domanda di detrazione sostituisce, a partire dal mese di decorrenza scelto, la precedente comunicazione inviata, se presente).
Il self service Detrazioni familiari a carico è disponibile in qualsiasi momento per il personale gestito dal sistema NoiPA nella sezione “Self service” della propria area riservata al seguente
percorso: “Amministrato –> Self service –> Detrazioni familiari a carico” o al link https://noipa.mef.gov.it/group/mypa/detrazioni-familiari-a-carico .
Per utilizzare il servizio è necessario disporre del PIN identificativo, nel caso in cui l’accesso all’area privata sia stato fatto con codice fiscale e password o con SPID.
In caso di accesso con Carta Nazionale dei Servizi (CNS), non è richiesto l’inserimento del PIN.