riconosciuto
riconosciuto

Riconosciuto
 
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK, CLICCANDO qui O CLICCA “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK
 
L’UNICOBAS Sicilia batte il MIUR: riconosciuto punteggio SSIS ai fini della mobilità.
PRIMA SENTENZA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE
Sentenza n. 3254/2017
L’avv.  Mariachiara Garacci in qualità di referente e responsabile dell’area legale Unicobas CIB Scuola & Università Palermo e Trapani (che ha lavorato per il riconoscimento del punteggio SSIS) in collaborazione con l’avv.Milazzo Rosanna, “battono” il MIUR nelle apposite sedi.
Il giudice, definitivamente pronunciando, condanna il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca ad attribuire al ricorrente in relazione alla procedura di mobilità 2016/2017 il punteggio aggiuntivo SSIS già posseduto nella GAE e valutato ai fini dell’assunzione a tempo indeterminato e per l’effetto ad assegnare al ricorrente la prima sede definitiva per la classe di concorso A030 posto sost. minorati psicofisici presso l’ambito territoriale di sua spettanza in relazione al nuovo punteggio, nell’ordine indicato nella domanda di mobilità
 
Per vederti riconosciuto il punteggio SSIS ai fini della mobilità su tutto il territorio nazionale invia una email a unicobasenna@libero.it o a unicobasmilano@libero.it
L’email dovrà contenere oggetto: riconoscimento punteggio SSIS ai fini della mobilità.
Nome, Cognome, città di residenza, numero di telefono.
 
UNICOBAS CIB SCUOLA & UNIVERSITA’ SICILIA
Il segretario regionale
Dott. Marco Monzù Rossello
 
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK, CLICCANDO qui O CLICCA “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK

Articolo precedenteChi teme il sindacalismo di base?
Articolo successivoScuola, la rivincita di docenti e ATA contro il Miur: ecco i numeri ufficiali
Marco Monzù Rossello nasce a Nicosia. Dopo la maturità classica si trasferisce prima a Catania e poi a Palermo dove consegue il diploma di laurea ISEF. Poco dopo, presso l’Università cattolica” Sacro Cuore” di Milano, consegue l’abilitazione all'insegnamento (SISS) nelle classi di concorso A029/A030. Successivamente, presso l’università degli studi di Roma “Tor Vergata”, ha conseguito la laurea magistrale. Presso l’università “Ca Foscari di Venezia ha acquisito la specializzazione per l’insegnamento del sostegno (SISS/SOS) classe di concorso AD00. Appassionato sin da subito al mondo della disabilità, tutt’oggi lavora in questo settore. Ex giocatore di pallavolo professionista, ha militato per 10 anni nella categoria serie B. Numerosi i corsi di formazione a cui ha partecipato, come pure i brevetti e gli attestati conseguiti. Attualmente svolge oltre alla professione di docente, anche quello di Segretario Regionale e Membro Nazionale del sindacato UNICOBAS SCUOLA E UNIVERSITA'.