Rinnovo contratto PA: aumenti e arretrati 'da fame', i calcoli
Rinnovo contratto PA: aumenti e arretrati 'da fame', i calcoli

Mentre le trattative per il rinnovo Contratto PA proseguono, il calcolo medio delle cifre che riguardano aumenti e arretrati continua a deludere i lavoratori pubblici. L’incremento degli stipendi tanto atteso, sembra essere l’ennesima beffa del Governo. In un articolo de ‘il sole 24ore.com’, viene evidenziato che il rinnovo del contratto includerà anche una tantum sugli arretrati. A quanto ammonta?

Tantum arretrati nel rinnovo contratto PA

Una tantum sugli arretrati era il minimo che ci si aspettava dal rinnovo contratto PA, considerato che gli stipendi sono fermi dal 2010. A quanto ammonterebbe questa cifra? In base ai calcoli effettuati nell’articolo sopra menzionato, ammonterebbero a 581 euro. Si tratta, ovviamente, di una cifra media. Così come media e lorda è la cifra di 85 euro di aumento sullo stipendio. Gli importi stanziati sono deludenti e nettamente inferiori a quelli che avrebbero compensato la perdita d’acquisto in questi anni di blocco contrattuale, come ha puntualizzato Anief. Secondo i calcoli del sindacato, l’aumento reale consisterebbe in soli 66 euro, mentre gli arretrati per gli ultimi 2 anni (2016 e 2017) sarebbe di soli 14 euro.Vanno nel dimenticatoio le somme dell’ultimo quadrimestre 2015, previste diversamente da una puntuale sentenza della Corte Costituzionale.

Loading...

Scuola, rinnovo contratto: ‘non siamo disponibili, in cambio di spiccioli, a svendere i nostri diritti’

Loading...

Sentenza della Corte Costituzionale

La Corte Costituzionale ha “sbloccato il contratto dal settembre 2015, mese in cui il Governo avrebbe dovuto anche sbloccare l’adeguamento dell’indennità di vacanza contrattuale al tasso di inflazione, programmata al netto dell’aumento del costo della vita registrato negli ultimi dieci anni. Un’eventuale firma del contratto, d’altronde, assorbirebbe proprio quell’anticipo dell’indennità di vacanza contrattuale che è bloccato ai valori registrati nel 2008″ ha spiegato il giovane sindacato in un comunicato del 5 novembre.

Noipa, ultime notizie: messaggio sulla consultazione del cedolino