NoiPa, notizie 12 gennaio 2018: stipendi e PIN
NoiPa, notizie 12 gennaio 2018: stipendi e PIN

Noipa non ha ancora comunicato la data di pubblicazione del cedolino di gennaio 2018, ma dal calendario mensile conosciamo già le date di accredito degli stipendi.

Calendario stipendi Noipa mese di gennaio 2018

Le date previste per il pagamento degli stipendi Noipa di gennaio 2018 sono:

  • martedì 23 gennaio 2018: comparto scuola, personale amministrativo dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa;

  • mercoledì 24 gennaio 2018: restante personale statale;

  • venerdì 26 gennaio 2018: personale insegnante supplente temporaneo.

Il calendario pubblicato in piattaforma prevede anche una emissione urgente e una speciale.

  • 12 Gen 2018: Emissione Urgente – Emissione Urgente: Gestione stipendi

  • 18 Gen 2018: Emissione Speciale – Emissione Speciale: Compensi personale MIUR e volontari VV.FF

  • 19 Gen 2018: Emissione Ordinaria – Chiusura competenze rata Febbraio 2018

News Noipa sul PIN al 12 gennaio

Poco fa Noipa ha pubblicato la seguente notizia:

Non ho ancora ricevuto il PIN identificativo: cosa devo fare?

“Possono essere diversi i motivi:
➀ Il tuo indirizzo e-mail fornito al sistema NoiPA è errato;
➁ L’e-mail con mittente no-reply.NoiPA@tesoro.it viene erroneamente identificata dal tuo sistema di posta elettronica come “SPAM”;
➂ La tua casella di posta elettronica non dispone di spazio sufficiente a ricevere ulteriori e-mail.

Potrebbe interessarti:  Personale ATA: previsti controlli prima delle assunzioni

Cosa fare?
Nel 1° caso, se hai già effettuato il primo accesso al portale, potrai utilizzare, in maniera autonoma, la funzione “Modifica dati personali” al link https://noipa.mef.gov.it/group/mypa/modifica-dati-personali. Altrimenti, se non hai ancora effettuato il primo accesso o nel caso in cui non ricordi la password, dovrai rivolgerti al Responsabile dell’Identificazione Dipendente (RID) della tua Amministrazione, che provvederà a inserire il tuo nuovo indirizzo di posta elettronica;

Nel 2° caso, controlla la cartella “SPAM” o “Posta indesiderata” del tuo gestore di posta (es. Gmail, Outlook, etc.);

Nel 3° caso, dovrai provvedere a eliminare/archiviare elementi di posta o rivolgerti al supporto del tuo gestore di posta.

Per ricevere nuovamente il PIN è necessario rivolgersi al Responsabile dell’Identificazione del Dipendente (RID) della tua Amministrazione.”