Posti per assistenti di lingua italiana all’estero per l’a.s. 2018/2019: nota Miur
Posti per assistenti di lingua italiana all’estero per l’a.s. 2018/2019: nota Miur

La nota Miur 322/18, ha reso noto il numero provvisorio dei posti di assistente di lingua italiana all’estero, presso scuole di vario ordine e grado, per l’anno scolastico 2018/2019. I posti sono riservati a neo laureati con almeno due esami nella lingua/letteratura del paese richiesto.

Assistente di lingua italiana all’estero 2018/19: i posti

Il numero esatto dei posti come assistenti di lingua italiana all’estero per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi partner nel corso dell’anno 2018. A titolo indicativo, nel 2017/2018 i posti disponibili sono stati:

  • 36 posti in Austria,

  • 3 in Belgio (lingua francese),

  • 186 in Francia,

  • 6 in Irlanda,

  • 24 in Germania,

  • 11 nel Regno Unito

  • 23 in Spagna.

I posti indicati vengono offerti dai Paesi della Comunità europea, a neo laureati (dal 1 marzo 2016), di cittadinanza italiana, con età non superiore a 30 anni, che abbiano sostenuto almeno due esami relativi alla lingua e/o letteratura del Paese per il quale presentano domanda e due esami di lingua o linguistica italiana. Sono previsti specifici vincoli per la tipologia di laurea. Si può presentare domanda per uno solo dei paesi indicati. La domanda va compilata online entro il 10 febbraio 2018.

  1. La nota Miur Assistenti italiani estero
  2. La sezione dedicata
Potrebbe interessarti:  Fondi Miur per 16,7 milioni, come saranno impiegati

Scuola, scatti di anzianità: tabelle progressione stipendiale