Elezioni politiche, quando chiudono le scuole? Istruzioni Miur

Date:

In occasione delle elezioni politiche 2018, il Miur ha già emanato la nota con le disposizioni per la chiusura delle scuole che faranno da seggio elettorale. Le Elezioni Politiche 2018 si terranno domenica 4 marzo, dalle 07:00 alle 23:00. Come ogni volta, però, le scuole non chiuderanno solo in queste ore, ma anche prima e dopo, per consentire il corretto svolgimento delle procedure organizzative. Con la nota n. 2748 del 23 gennaio 2018 il Ministero dell’Istruzione ha impartito le direttive.

Scuole chiuse per elezioni politiche 2018

Le scuole che faranno da seggio elettorale in occasione delle elezioni politiche 2018, dovranno mettere a disposizione gli spazi interni per gli uffici comunali a partire dal pomeriggio del 2 marzo 2018 e fino alla giornata intera del 6 marzo 2018. Ciò significa che gli studenti potranno godere di 3 giorni di vacanza. Le date che sono state indicate nella circolare del Miur potrebbero subire delle variazioni solo nei casi in cui si voterà anche per le elezioni regionali, come in Lombardia e Lazio. Le operazioni di scrutinio si svolgeranno subito dopo la chiusura dei seggi e la precedenza verrà data alle schede del Senato, le operazioni di spoglio delle schede elettorali dovrebbe terminare la mattina di lunedì 5 marzo. Per quanto riguarda le elezioni regionali, lo scrutinio si terrà a partire dalle 14:00 di lunedì 5 marzo, ragione per cui le pulizie dei plessi scolastici adibiti a seggi elettorali entro martedì, così da riconsegnare le scuole entro il 7 marzo.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...