FIT
FIT

FIT
 
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK, CLICCANDO qui O CLICCA “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK
 
In data 16 febbraio 2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso per il reclutamento di docenti abilitati all’insegnamento nella scuola secondaria.
Tale concorso permette il reclutamento a tempo indeterminato del personale docente in maniera “semplificata”, per cui è prevista solamente una prova orale e l’inserimento nelle Graduatorie di Merito su base regionale.
I criteri del nuovo concorso “semplificato” appaiono illegittimi nei confronti di ampie categorie di docenti. Il nostro studio legale si batterà per la tutela dei diritti delle seguenti categorie di insegnanti ingiustamente escluse:
Insegnanti I.T.P. non iscritti nelle Gae o nella II Fascia delle Graduatorie di Istituto;
Insegnanti I.T.P. iscritti nelle Gae o nella II Fascia delle Graduatorie di Istituto dopo il 31.05.2017;
Docenti A.F.A.M.;
Abilitati all’estero dopo il 31.05.2017.
Sono aperte le adesioni al ricorso collettivo al TAR Lazio per accedere al ruolo con il concorso 2018. Il costo del ricorso è di € 140,00. Per i tesserati Unicobas Scuola&Università il costo è di € 100,00. Per le adesioni inviare una mail all’indirizzo unicobascatania@libero.it entro e non oltre il 10 marzo 2018.
La segreteria provinciale vi ricontatterà tempestivamente per fornirvi la documentazione necessaria al ricorso.
UNICOBAS CIB Scuola&Università Catania
Il responsabile provinciale area Legale
Avv. Sandro Giacobbe
RESTA INFORMATO GRATUITAMENTE SUL MONDO DELLA SCUOLA, ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK, CLICCANDO qui O CLICCA “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK

Articolo precedenteContratto, Miur: nessun dimezzamento su valorizzazione merito, si conferma legge 107
Articolo successivoContratto scuola 2018 docenti e ATA: le caratteristiche
Marco Monzù Rossello nasce a Nicosia. Dopo la maturità classica si trasferisce prima a Catania e poi a Palermo dove consegue il diploma di laurea ISEF. Poco dopo, presso l’Università cattolica” Sacro Cuore” di Milano, consegue l’abilitazione all'insegnamento (SISS) nelle classi di concorso A029/A030. Successivamente, presso l’università degli studi di Roma “Tor Vergata”, ha conseguito la laurea magistrale. Presso l’università “Ca Foscari di Venezia ha acquisito la specializzazione per l’insegnamento del sostegno (SISS/SOS) classe di concorso AD00. Appassionato sin da subito al mondo della disabilità, tutt’oggi lavora in questo settore. Ex giocatore di pallavolo professionista, ha militato per 10 anni nella categoria serie B. Numerosi i corsi di formazione a cui ha partecipato, come pure i brevetti e gli attestati conseguiti. Attualmente svolge oltre alla professione di docente, anche quello di Segretario Regionale e Membro Nazionale del sindacato UNICOBAS SCUOLA E UNIVERSITA'.