Cancellazione da tutte le graduatorie con il FIT

La cancellazione da tutte le graduatorie derivante dalla ammissione al percorso FIT continua a tenere banco nelle discussioni tra i docenti abilitati che in questi giorni saranno impegnati a presentare le domande di partecipazione al concorso docenti 2018. Avevamo già trattato questo argomento in un altro nostro articolo nel quale spiegavamo come tale norma fosse contenuta nel comma 5 dell’articolo 17 del decreto legislativo 59/2017. Ovviamente le FAQ del Miur chiariranno nel dettaglio molto meglio di quanto non abbiano potuto fare i vari portali scolastici specializzati.

Terzo anno del FIT

Orizzonte Scuola offre una chiave di lettura interessante sull’argomento spiegando cosa accadrà dopo aver svolto il colloquio orale. I candidati che l’avranno sostenuto verranno inseriti nella graduatoria di merito regionale (GRMR) in base al punteggio conseguito nella prova orale e dei titoli posseduti. Fatta salva la disponibilità di posti accederanno gradualmente al terzo anno del FIT. Essi otterranno un incarico di supplenza annuale con retribuzione piena.

Loading...

Le due situazioni

La screen che mostriamo di seguito illustra le due possibili situazioni che si possono verificare all’atto della chiamata per svolgere l’anno di prova. Nel caso in cui il docente accetti la chiamata dalla GRMR egli andrà direttamente a sostenere l’anno di prova con la valutazione finale. La cancellazione da tutte le graduatorie avviene contestualmente a questa chiamata. E’ totalmente ininfluente l’esito finale ai fini di detta cancellazione. Qualora non si accetti la convocazione, come ebbe a dichiarare a suo tempo a Max Bruschi in un post, questo non arreca alcun pregiudizio alle posizioni in seconda fascia delle graduatorie di istituto e delle graduatorie di merito regionali.

Loading...

Depennamento

A beneficio di tutti gli interessati ribadiamo quando avviene il depennamento da tutte le graduatorie di merito, ad esaurimento e delle graduatorie di istituto. Esso decorre all’inizio del terzo anno del FIT corrispondente all’anno di prova. Il mero inserimento nella GRMR non comporterà alcun immediato depennamento dalle altre graduatorie!