Scuola, graduatorie ATA prima fascia 2018/9: nota Miur N. 1205 del 7 giugno
Per quanto riguarda la scelta delle sedi di I fascia (allegato G) per ATA 24 mesi era stata anticipata la notizia del rinvio a data da destinarsi.
Infatti, è stata inviata la seguente comunicazione agli Uffici Scolastici e, di conseguenza, alle scuole: ‘Il gestore del servizio informatico del Miur comunica che la funzione di Istanze On Line per la scelta delle scuole (Allegato G) I^ fascia d’istituto 24M, slitta a data da destinarsi perché non ancora terminato l’inserimento delle domande.’

Gli aspiranti, dunque, non hanno potuto aprire, nella giornata di ieri, le funzioni per effettuare la scelta delle sedi.

Proroga termini presentazione allegato G graduatorie ATA: ecco la Nota Miur N. 1205 del 7 giugno

A questo proposito, come pubblicato anche dal sito ufficiale della Flc-Cgil, la Direzione generale dei servizi informativi del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha emanato la nota numero 1205 del 7 giugno 2018, indirizzata agli Uffici Scolastici Regionali, agli Ambiti territoriali e ai Dirigenti scolastici per comunicare che si è reso necessario prorogare i termini per la presentazione dell’allegato G per la scelta delle sedi. La nuova tempistica prevista parte dal 18 giugno fino all’8 luglio 2018.
La nota Miur recita testualmente:
Oggetto: Graduatorie d’istituto di prima fascia del personale A.T.A. a. s. 2018-19 – proroga termini istanza allegato G Con riferimento alla nota MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0001059.16-05-2018 si comunica che si è reso necessario prorogare i termini di disponibilità dell’istanza allegato G per la scelta delle sedi. La nuova tempistica prevede il rilascio dell’istanza in data 18 giugno e la disponibilità della stessa fino all’8 luglio p.v..
E’ possibile scaricare la nota collegandosi al sito della Flc-Cgil al seguente link: http://www.flcgil.it/leggi-normative/documenti/note-ministeriali/nota-1205-del-7-giugno-2018-proroga-termini-presentazione-allegato-g-graduatorie-ata.flc
Potrebbe interessarti:  ATA, stop appalti di pulizia: che fine ha fatto la stabilizzazione degli Lsu?