MO! Unione Mediterranea chiede udienza al ministro Bussetti

Arriva al ministro Bussetti una richiesta di audizione proveniente dalla MO! Unione Mediterranea per la Scuola. Si tratta di un movimento politico che, così come appare nella sezione Chi Siamo del portale dedicato, è stato fondato a Napoli il 24 novembre 2012 nel corso di un’assemblea con 600 partecipanti. Di seguito la mail indirizzata al ministro Bussetti.

La Mail

A seguito delle indiscrezioni sui prossimi provvedimenti che il Ministro della pubblica istruzione Bussetti intende prendere sui diplomati magistrale, che con l’arrivo delle sentenze saranno licenziate ed estromesse dalle graduatorie ad esaurimento in seguito alla sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato;
in considerazione del decreto d’urgenza che si intende avviare per dare una risposta in tempi rapidi ma anche della dichiarazione del Ministro stesso di voler dare ascolto ad ogni proposta, MO Unione Mediterranea chiede di dare lettura alla sua proposta scritta da una docente nonché un incontro formale al Miur .

Potrebbe interessarti:  Diplomati magistrali, DMA: riapertura GaE atto di giustizia

Il contenuto

All’interno c’è una proposta per la soluzione del problema dei diplomati magistrali. Trattandosi di un documento molto articolato, che va letto con estrema attenzione, abbiamo ritenuto opportuno allegare integralmente la proposta in questione per dar modo a tutti gli interessati di prenderne visione. Per usare le stesse parole contenute nella presentazione della proposta, rimarchiamo come la necessità di un decreto sia quanto mai prioritaria al fine di garantire un nuovo anno scolastico regolare e per appianare le lotte intestine alla categoria docenti. Rimettiamo dunque in allegato quanto proposto da MO! Unione Mediterranea per la Scuola.
UNIONE-MEDITERRANEA-PER-LA-SCUOLA