Scuola, Mario Pittoni: dura replica all'articolo pubblicato da 'L' Espresso'
Scuola, Mario Pittoni: dura replica all'articolo pubblicato da 'L' Espresso'

Il Presidente dell’Associazione nazionale “Docenti per i Diritti dei Lavoratori” (anDDL), Pasquale Vespa, esprime grande soddisfazione per la nomina a Presidente della commissione Istruzione del Senatore Mario Pittoni, da sempre impegnato nella lotta al precariato scolastico. Le parole del presidente Pasquale Vespa: “Oggi abbiamo il suggello di un lavoro cominciato da tempo. Con il senatore Mario Pittoni esiste un’ottima intesa e un dialogo costante e costruttivo. Non a caso ha anche partecipato all’assemblea da noi organizzata a Milano il 14 gennaio scorso dove ha avuto modo di ascoltare la voce di tanti precari e presentare in anteprima alcune proposte della Lega per venire incontro alle esigenze dei Lavoratori della scuola. A lui vanno i nostri più sentiti auguri di buon lavoro.

L’elezione a Presidente di Pittoni

Il Senatore Mario Pittoni è stato eletto oggi 21 giugno Presidente della commissione Istruzione pubblica di Palazzo Madama.
I vicepresidenti sono Michele Montevecchi del M5s e Francesco Verducci del Pd. I segretari invece sono Francesca Alderisi di Forza Italia e la pentastellata Bianca Lauro Granato.
Il mondo della scuola plaudirà all’elezione del Senatore, dapprima indicato come papabile per il ruolo di Ministro e poi di Sottosegretario. Da responsabile scuola della Lega conosce a fondo le problematiche del settore e ha un contatto sempre diretto con gli interessati, alla ricerca di soluzioni condivise.

Collaborazioni e incarichi

Tra i diversi incarichi Pittoni è stato anche Consigliere comunale di Udine, giornalista pubblicista dal 1981, ha collaborato con varie riviste e quotidiani. Si è messo a disposizione della lega-nord in Friuli Venezia Giulia nel 1991 curando i rapporti con i mezzi di informazione.
Dal 2008 al 2013 è stato Senatore della Repubblica (XVI legislatura) con il 99,66% d presenze ai lavori, ricoprendo gli incarichi di capogruppo in commissione cultura, capogruppo in commissione politiche dell’Unione Europea, capogruppo in commissione controllo dei prezzi e trasparenza dei mercati, membro della commissione di vigilanza della RAI.