NoiPa, comunicato ufficiale sulla data di esigibilità emissione speciale per il personale supplente

Il portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, ha emesso poco fa un comunicato ufficiale in merito all’emissione speciale del 18 luglio, riguardante la data di esigibilità per l’accreditamento degli emolumenti spettanti al personale supplente breve e saltuario. Come si può leggere dalla nota emessa dall’organo ufficiale della Pubblica Amministrazione, la data di esigibilità è stata fissata per il prossimo giovedì 26 luglio. Qui di seguito, vi riportiamo il testo integrale della nota pubblicata, tra l’altro, anche sulla pagina ufficiale Facebook della piattaforma.

Personale supplente breve e saltuario, data di esigibilità emissione speciale fissata a giovedì 26 luglio

‘Giovedì 26 luglio 2018 è la data di esigibilità per l’accreditamento dei pagamenti relativi all’emissione speciale del 18 luglio per il personale supplente breve e saltuario e i volontari VV.F.
L’emissione ha interessato i contratti che, alla data del 18 luglio, siano stati autorizzati dalle segreterie scolastiche e per i quali, contestualmente, il sistema della Ragioneria generale dello Stato abbia verificato la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa.
Si ricorda che gli istituti di credito, come previsto dalla normativa SEPA, possono effettuare gli accreditamenti sui singoli conti correnti dalle 00.00 fino alle 24.00 del medesimo giorno.’

Per chi volesse consultare direttamente la pagina Web recante il comunicato diffuso dal portale della Pubblica Amministrazione, può collegarsi al seguente indirizzo Internet: https://noipa.mef.gov.it/web/mypa/-/supplenti-e-volontari-vv-f-26-luglio-2018-data-di-esigibilita?inheritRedirect=true&redirect=%2F