Cedolino NoiPA agosto 2018 online: per chi come vederlo subito
Cedolino NoiPA agosto 2018 online: per chi come vederlo subito

Il cedolino NoiPA di agosto 2018 risulta già visibile sul portale: a riferirlo sono gli utenti stessi, mentre la piattaforma non ha emesso nessun comunicato specifico e ufficiale. Eppure, seguendo un apposito percorso dalla nuova area self service, è possibile visualizzare l’importo del cedolino. Ribadiamo, SOLO l’importo. Ma chi può vedere gli importi di agosto? E come fare per visualizzarlo subito? Oggi è la giornata ideale per farlo, dato che ieri pomeriggio il portale NoiPA era in manutenzione e non raggiungibile.

Chi può vedere l’importo del cedolino NoiPA di agosto 2018

Possono visualizzare l’importo del cedolino NoiPA di agosto 2018 sia gli utenti con contratto a tempo determinato, che quelli con contratto a tempo indeterminato. Siamo in grado di dirlo, perché dai commenti sui social, entrambe le categorie lo hanno visualizzato. Sono esclusi i supplenti brevi. C’è da sottolineare, però, che ad alcuni utenti risulta la dicitura “non autorizzato”, per cui non riescono ad accedere.

Potrebbe interessarti:  Scuola, stipendi docenti e ATA ultime notizie: ecco quali aumenti nel 2019

Il percorso da seguire

Per visualizzare l’importo di agosto, accedere all’area del Servizio Self Service, dove sono presenti 4 voci. Tra queste scegliere: Consultazione ordini di pagamento. Da qui è possibile visualizzare l’elenco dei pagamenti ed è sufficiente effettuare la ricerca per trovare il proprio. Alcuni sono stati in grado anche di visualizzare, oltre la rata ordinaria, l’emissione competenze accessorie, ovvero pagamento degli incarichi svolti nell’a.s. 2017/18 e retribuiti con il fondo di istituto.noi

Rimborsi IRPEF

Che dire di chi attende ancora i rimborsi Irpef? NoiPa aveva comunicato che “Il conguaglio fiscale risultante dai modelli 730/2018, non elaborati con l’emissione urgente, sarà applicato attraverso la prima emissione utile in base ai tempi di trasmissione dei dati al sistema NoiPA. A seguito di tale emissione sarà pubblicato un cedolino dedicato.”