Scuola, ministro Bussetti: incontro al Miur con i sindacati, il comunicato ufficiale

Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, Cisl Scuola rende noto che giovedì prossimo, 23 agosto, il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, incontrerà in Viale Trastevere una delegazione delle principali organizzazioni sindacali. Questa la nota diffusa poco fa dal sindacato di Maddalena Gissi.

Ministro Bussetti incontra i sindacati giovedì 23 agosto

‘Come richiesto dalla CISL Scuola e dalle altre organizzazioni, da ultimo con riferimento alla controversa questione degli obblighi vaccinali, si terrà giovedì prossimo, 23 agosto, un incontro al MIUR con la presenza del ministro Bussetti. Al centro del confronto non solo la questione vaccini, ma più in generale la situazione in avvio del prossimo anno scolastico. Sarà dunque l’occasione per una discussione ad ampio raggio su una situazione in cui non mancano le emergenze e la necessità di individuare le priorità di intervento, questioni che la CISL Scuola ha da tempo rappresentato alle forze politiche e allo stesso Ministro con un proprio articolato documento.

Potrebbe interessarti:  Scuola, regionalizzazione e stipendi docenti ultime notizie: Luigi Gallo in pressing su Bussetti

La richiesta dei sindacati

L’incontro con il Ministro Bussetti era stato richiesto alla vigilia di Ferragosto attraverso la seguente nota unitaria:
‘La confusione e l’incertezza sui vaccini è inaccettabile. Sia le famiglie che le scuole hanno bisogno di disposizioni chiare e giuridicamente fondate: al contrario il delicato tema delle vaccinazioni e dell’accesso alla scuola pubblica continua ad essere utilizzato per l’ennesima polemica ed è oggetto di pesanti strumentalizzazioni.
Noi crediamo che si debba fare rapidamente chiarezza eliminando ogni dubbio e incertezza interpretativa delle norme e degli indirizzi amministrativi.
Alla base deve esserci il rispetto del diritto allo studio e la buona gestione delle soluzioni che non debbono e non possono essere a carico delle scuole.
Riteniamo indispensabile che ogni disposizione organizzativa che pone oneri e responsabilità a carico dei dirigenti scolastici e delle segreterie delle scuole debba essere oggetto di informazione sindacale e per questo chiediamo di essere convocati al più presto.’