Graduatorie ad Esaurimento 2018/19: aggiornamento del 25 agosto

Date:

Le graduatorie ad esaurimento valide per il triennio 2014/17 e prorogate per l’a.s. 2018/19, sono in fase di pubblicazionee saranno rinnovate con gli aggiornamenti  disposti dal DM 506 del 19 giugno 2018. Tutte le pubblicazioni dovrebbero avvenire entro il mese di agosto 2018. Le nuove graduatorie tengono conto pure dei decreti di depennamento dalle GaE voluti dalle sentenze favorevoli all’Amministrazione del Miur, o viceversa.

GaE, graduatorie ad esaurimento 2018/19 pubblicate

Le graduatorie ad esaurimento di seguito indicate sono quelle pubblicate fino ad oggi 25 agosto, ore 19:00.
ABRUZZO

  1. infanzia e primaria 
  2. Secondaria

ALTO ADIGE

BASILICATA

CALABRIA

CAMPANIA

EMILIA-ROMAGNA

  • Bologna
  1. Infanzia e Primaria
  2. I e II grado

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • Gorizia
  • Pordenone
  • Trieste
  • Udine

LAZIO

  • Frosinone
  • Latina
  • Rieti
  • Rieti integrazione
  • Roma
  1. personale educativo
  2. infanzia
  3. primaria
  4. rettifica infanzia e primaria del 20 agosto
  • Roma aggiornamento del 24 agosto
  • Viterbo

LIGURIA

LOMBARDIA

MARCHE

  • Ancona
  1. SCUOLA SECONDARIA II GRADO
  2. SCUOLA SECONDARIA I GRADO
  3. SCUOLA PRIMARIA
  4. SCUOLA DELL’INFANZIA

MOLISE

PIEMONTE

  1. I e II grado
  2. Infanzia e Primaria
  1. I e II grado definitive

PUGLIA

SARDEGNA

SICILIA

  1. primaria, infanzia e P.E.
  2. I e II grado

TOSCANA

UMBRIA

  • Perugia
  • Terni

VENETO

  • Belluno
  1. infanzia e primaria
  2. I, II e P.E.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...