Personale ATA, è ufficiale: assunzioni entro fine Agosto
Personale ATA, è ufficiale: assunzioni entro fine Agosto
Nuovi importanti aggiornamenti circa il Personale ATA. Con la nota ministeriale prot. numero 34930 del primo Agosto 2018, il Ministero dell’Istruzione ha fornito finalmente informazioni chiare e precise sulle modalità di assunzione a tempo indeterminato per il prossimo anno scolastico.  Come leggiamo da Orizzonte Scuola, alla nota sono allegati gli accantonamenti svolti per le assunzioni del personale exLSU e CO.CO.CO. e le tabelle di ripartizione del contingente per provincia e profilo. 

Personale ATA: arrivata l’autorizzazione per quasi 10.000 assunzioni

Il contingente autorizzato è pari a 9.838 ATA: di essi 305 LSU della provincia di Palermo e 789 a tempo parziale al 50% relativo alla procedura di stabilizzazione dei co.co.co. per il profilo di assistente tecnico e amministrativo. Questo ai fini della stipula dei contratti di assunzione a tempo indeterminato, in vista del nuovo anno scolastico che inizierà fra poche settimane.  Le immissioni in ruolo effettuate entro il 31 Agosto, decorreranno giuridicamente dal primo Settembre 2018. Sembra scontato dire che per le nomine a tempo indeterminato, saranno usate le graduatorie permanenti provinciali valide per l’anno scolastico 2018/19. 
Potrebbe interessarti:  Calendario scuola, Bussetti sulle ore di insegnamento: ecco cosa dicono gli ultimi dati
Il personale nominato avrà la sede di titolarità, partecipando alle operazioni di mobilità per l’anno 2019/20. Tuttavia, è bene precisare che il numero di contratti a tempo indeterminato sarà subordinato alla disponibilità del numero di posti nell’organico di diritto provinciale per l’A.S. 2018/19. 

Personale ATA: info sul Part Time

Anche per il prossimo anno sarà comunque possibile sviluppare contratti di regime Part Time come è previsto dalla legge 183/2010. La domanda di modifica del rapporto lavorativo da Full Time a Part Time è solitamente presentata entro il 15 Marzo di ogni anno. La domanda deve essere presentata per il tramite del Dirigente scolastico di un determinato istituto in cui si presta servizio, all’ambito territoriale competente. E’ bene precisare che per i neo – assunti è comunque possibile attivare il Part Time, durante la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro; ergo: la data limite del 15 Marzo non riguarda i lavoratori che instaurano un nuovo rapporto di lavoro, sia esso a tempo determinato, che indeterminato.